Euro 2020, l'Italia si allena senza Florenzi: nessun problema, contro la Turchia ci sarà

italia

Inizia la settimana che porta all'esordio all'Europeo, gli azzurri si allenano a Coverciano, assente – oltre a Verratti – anche Florenzi, ma l'esterno non preoccupa: sarà titolare contro la Turchia

Allenamento sotto la musica, almeno nella fase di riscaldamento – una consuetudine per il gruppo azzurro –, sotto lo sguardo vigile del commissario tecnico Roberto Mancini e dei suoi assistenti, Salsano e De Rossi su tutti. L’Italia inizia la settimana di lavoro che la porterà all’esordio a Euro 2020 contro la Turchia, gara in programma all’Olimpico di Roma venerdì 11 giugno alle ore 21. Sorrisi e concentrazione a Coverciano: 21 giocatori di movimento in campo, assenti solo Verratti (sta proseguendo la fase di recupero dopo l’infortunio) e Florenzi (nessuna preoccupazione, normale seduta di fisioterapia), oltre ai 3 portieri che hanno lavorato con il loro preparatore.

Prove anti-Turchia

leggi anche

Pessina sostituisce Sensi: arriva l'ok della Uefa

Consueto gruppo azzurro al centro del campo a inizio allenamento, col Ct Mancini che ha illustrato il programma della seduta odierna. Torello, scatti, poi le prove anti-Turchia. Col commissario tecnico azzurro che sembra avere idee abbastanza chiare sulla formazione da mandare in campo all’esordio contro Calhanoglu e compagni: in porta Donnarumma, in difesa Florenzi, Bonucci e Chiellini, a sinistra Spinazzola in vantaggio su Emerson Palmieri. A centrocampo con Barella e Jorginho ci sarà Locatelli, in avanti al momento Immobile favorito su Belotti, Berardi su Chiesa – che nelle idee del Ct potrebbe essere un’arma anche a gara in corsa – e Insigne a sinistra.

 

ITALIA (4-3-3), la probabile formazione: Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Immobile, Insigne. Allenatore: Mancini.