"Azzurrando", l'Uomo della Domenica per gli Europei

da oggi su sky

Nel racconto di Giorgio Porrà i momenti più esaltanti delle partecipazioni Azzurre, dall'unico trionfo nel '68 alla rinascita con Antonio Conte, passando per le semifinali del 2000 e 2012. Con i consueti spunti letterari e cinematografici e nuove interviste  a Dino Zoff e Francesco Toldo. Appuntamento stasera alle 20.30 su Sky Sport Uno, disponibile on demand

ZOFF RICORDA EURO 2000. L'INTERVISTA

“L’uomo della domenica” dedica uno speciale estivo alla Nazionale azzurra lanciata verso gli Europei, competizione da seguire interamente live su Sky. Nella sua storia, l’Italia ha vinto un solo trofeo continentale, ma sul piano dell’epica, del brivido, dell’emozione pura, l’azzurro è sempre stato tra i colori dominanti. Appuntamento da lunedì 7 giugno, alle 20.30 su Sky Sport Uno e in streaming su NOW.

La narrazione di Giorgio Porrà ripercorre le vicende italiane nella storia del torneo, tra coppe alzate, sfiorate o solo sognate. Si parte con quella monetina da cinque Franchi svizzeri che ci aprì le porte della finale del 1968, poi vinta da Facchetti, Anastasi, Burgnich e compagni. Si passa per quel 29 giugno 2000 ad Amsterdam, con Francesco Toldo, sostituto dell’infortunato Buffon, autoproclamatosi re per una notte contro l’Olanda. Poi ci si sposta a Varsavia, il 28 giugno 2012, la sera in cui Mario Balotelli divenne Supermario dopo il secondo gol ai tedeschi nella semifinale polacca. Conquistò persino la copertina di Time.

approfondimento

Paolo Condò rivive le gare leggendarie dell'Italia

Quello francese di cinque anni fa è invece l’Europeo del “Contismo”, di una Nazionale risorta e, seppure eliminata, rientrata in patria scortata dall’orgoglio della gente.

Infine l’Italia di Mancini, che ora prova ad eguagliare quella di Valcareggi, a meritarsi più fortuna delle squadre di Vicini e Zoff, di Prandelli e Conte. Una Nazionale consapevole del proprio ruolo: quello di essere modello virtuoso per un paese che riprogetta il proprio futuro

 

Nuove interviste a Dino Zoff e Francesco Toldo, oltre ai consueti riferimenti cinematografici, letterari e musicali, arricchiscono il racconto de L’uomo della domenica, ambientato come di consueto nei padiglioni del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.

 

Appuntamento con “Azzurrando: coppe alzate sfiorate sognate”, la nuova produzione originale Sky Sport, in onda a partire da lunedì 7 giugno, alle 20.30 su Sky Sport Uno. Disponibile on demand e su Sky Go, anche in HD, e in streaming su NOW.

Alcune citazioni della puntata

approfondimento

Zoff su Euro2000: "Giusta mia previsione su Toldo"

“Non mi stanco mai di un cielo azzurro". Vincent Van Gogh.

“Buffon era Buffon, ma Toldo era Toldo, e Francesco in quel periodo non aveva paura di nessuno. Quindi la mia previsione su di lui è stata azzeccata". Dino Zoff.

“Balotelli è il nuovo fenomeno italiano, infinitamente affascinante, non solo come sportivo, ma anche come personaggio”. TIME.

“Siamo usciti contro una squadra campione del mondo, quindi al top. Abbiamo affrontato e superato tanti ostacoli, anche se non c’è scappata la super-impresa". Antonio Conte.

“Può vincere chi si difende e gioca male. Ma oggi paga un altro tipo di calcio: e allora allineiamoci e rischiamo". Roberto Mancini.

UDD

“Azzurrando: coppe alzate sfiorate sognate”. La programmazione

Lunedì 7 giugno

Ore 20.30: Sky Sport Uno 

Ore 24.00: Sky Sport Football

Martedì 8 giugno

Ore 13.00: Sky Sport Serie A 

Ore 19.30: Sky Sport Uno

Ore 24.30: Sky Sport Football

Mercoledì 9 giugno

Ore 13.30: Sky Sport Football 

Ore 20.00: Sky Sport Uno 

Ore 20.30: Sky Sport Serie A 

Giovedì 10 giugno

Ore 19.00: Sky Sport Uno 

Ore 21 e 24: Sky Sport Football 

Venerdì 11 giugno

Ore 19.00: Sky Sport Football 

Ore 24.00: Sky Sport Uno 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche