Foden in nazionale, look come Gascoigne agli Europei 1996. FOTO

INGHILTERRA

Il talento del Manchester City omaggia il fuoriclasse ex Lazio tingendosi i capelli in maniera molto simile a quanto fece Gazza prima degli Europei del '96. Sperando di poter emulare quel suo mitico gol alla Scozia e di riuscire a fare ancora meglio di quella Nazionale, uscita in semifinale ai rigori contro la Germania

UCRAINA-INGHILTERRA LIVE

Il piede è diverso, la testa (per fortuna di Guardiola e dell’Inghilterra) anche. Ma il talento sembra proprio lo stesso. E, da qualche ora, anche il look. Phil Foden come Gazza Gascoigne, ovvero quando l’omaggio passa per il colore dei capelli. Nel 1996, alla vigilia dell’Europeo che l’Inghilterra giocò in casa fermandosi solo in semifinale contro la Germania (poi vincitrice) ai rigori, l’ex fuoriclasse anche della Lazio scelse un biondo platino per presentarsi alla manifestazione continentale e dare un tocco di colore in più alla sua presenza in campo, impreziosita dal meraviglioso gol messo a segno nel derby contro la Scozia. Il gioiellino del Manchester City, appena eletto giovane dell’anno in Premier (“il talento più grande che abbia mai allenato a quell’età”, ha detto di lui Guardiola), l’ha voluto emulare in attesa di ripercorrerne le orme anche in campo, optando però per un biondo leggermente più argentato. Il risultato, in ogni caso, è lampante: a tutti quelli che hanno vissuto l’Europeo inglese di 15 anni fa il richiamo a Gascoigne è stato immediato e la suggestione ha iniziato a fare immediatamente il giro dei social, grazie anche al post di hd_cutz_london, il barbiere dei calciatori famosi, subito ripostato dal calciatore del City. Che ora, argento vivo in testa, è pronto a guidare la sua Nazionale anche oltre al risultato ottenuto dal suo biondo precedessore. L’esordio nel Gruppo D, dove ci sono anche Repubblica Ceca e quella Scozia battuta da Gascoigne, è fissato per domenica 13 giugno alle 15.00 contro la Croazia di Modric e Brozovic.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche