Marotta: "Eriksen ha voluto rassicurarci in chat. Tanti messaggi di affetto per lui"

Europei
©LaPresse

L'amministratore delegato dell'Inter a Sky Sport: "Christian ha scritto un messaggio nella chat interna dell'Inter in cui ha tranquillizzato tutti,  auspicando un suo ritorno. Direi che sta molto meglio. Abbiamo vissuto un pomeriggio di grande trepidazione e paura. Tante manifestazioni di vicinanza da parte di personaggi famosi e di tifoserie avversarie"

ERIKSEN, DECISO L'IMPIANTO DI UN DEFIBRILLATORE SOTTOCUTANEO

"La cosa bella è che nella tarda serata di sabato Christian ha scritto un messaggio nella chat interna dell'Inter in cui ha tranquillizzato tutti, auspicando un suo ritorno. Direi che sta molto meglio". L'amministratore delegato dell'Inter Giuseppe Marotta fa il punto ai microfoni di Sky Sport sulle condizioni di Christian Eriksen. Al 43' della sfida di Euro 2020 tra Danimarca e Finlandia il nazionale danese e giocatore dell'Inter si è accasciato improvvisamente a terra. L'arbitro ha interrotto la partita e l'equipe medica è entrata in campo per rianimare il giocatore, soccorso per primo dal capitano Simon Kjaer. "La dinamica lasciava presagire qualcosa di drammatico - aggiunge Marotta -  per fortuna non è stato così. Abbiamo vissuto un pomeriggio di grande trepidazione e paura, che si è concluso con una situazione lieta e positiva per tutti".

"Tante manifestazioni di vicinanza, mondo sport unito"

vedi anche

Lukaku e Hakimi, gol con dedica a Eriksen

Eriksen è stato circondato dai propri compagni, che gli hanno fatto da scudo, e nascosto alla vista del pubblico da un telo bianco. I sanitari gli hanno praticato un massaggio cardiaco per molti minuti, prima che il giocatore uscisse dal Parken Stadium dopo aver ripreso i sensi. "Non posso entrare nel merito di quanto è accaduto - sottolinea Marotta - perché il giocatore è sotto la cura della nazionale danese ed è giusto che sia la Federazione danese a fare comunicazioni ufficiali. La cosa più bella che posso raccontare è il fatto che Eriksen ha risposto positivamente all'intervento di Kjaer e degli staff medici presenti allo stadio è stato molto importante. Oggi possiamo raccontare quello che è successo e tanto basta". L'ad dell'Inter sottolinea anche le tante manifestazioni di vicinanza arrivate a Eriksen e al club: "Quando accadono cose del genere il mondo dello sport si unisce, le attestazioni arrivate a lui e alla società sono state tante, da parte di personaggi famosi, meno famosi e anche di tifoserie avversarie. Ci si compatta in una sola manifestazione di auguri e consensi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche