Europei, gol di Lukaku in Belgio-Russia e dedica a Eriksen: "I love you". Così Hakimi

Europei

L'attaccante del Belgio segna il gol dell'1-0 contro la Russia e ha una dedica speciale per il compagno di squadra nell'Inter: "Christian, I love you", seguito da un'espressione olandese che significa "forza ragazzo". Messaggio per il centrocampista finito in ospedale dopo un malore accusato al 43' del primo tempo di Danimarca-Finlandia: "Abbiamo avuto paura". In serata a segno anche il marocchino Hakimi e altra dedica per Eriksen

ERIKSEN, DECISO L'IMPIANTO DI UN DEFIBRILLATORE SOTTOCUTANEO

Gol con un pensiero speciale per il suo compagno di club. Romelu Lukaku lo ha dedicato a Christian Eriksen, finito in ospedale dopo un malore accusato al 43' del primo tempo di Danimarca-Finlandia. Il centravanti dell'Inter ha portato in vantaggio il Belgio al 10' del primo tempo contro la Russia alla Gazprom Arena di San Pietroburgo nella gara valida per la prima giornata del gruppo B. Dopo il gol, Lukaku è scattato a festeggiare davanti alle telecamere con un omaggio per Eriksen: "Christian, I love you" il pensiero del numero 9, completato dall'espressione "Sterkte Jongen”, che in olandese suona come “forza ragazzo”. Una frase dedicata a un amico protagonista di minuti di paura e ansie, con i sanitari che gli hanno praticato un massaggio cardiaco sul campo del Parken Stadium prima del trasferimento in ospedale. 

Lukaku-Eriksen, un'amicizia con radici lontane

approfondimento

Eriksen sta meglio, cosciente e fuori pericolo

La federcalcio danese ha comunicato successivamente che Eriksen è cosciente ed è stato trasferito al Rigshospitalet per ulteriori esami. Il centrocampista dell'Inter avrà saputo Nell'ospedale di Copenaghen idella dedica riservata dal suo compagno di squadra, inserito con il suo Belgio anche nello stesso girone della Danimarca in Euro 2020. Divisi da un anno sulla carta d'identità, Eriksen e Lukaku sono legati da un'amicizia che ha radici lontane: i due si conoscono sin dai tempi in cui si sfidavano da ragazzini e il centravanti era all'Anderlecht. "Io e Romelu abbiamo un bel rapporto, è un gigante buono" spiegava il danese in una recente intervista. Un bel rapporto figlio anche di un passato comune, cementato da una dedica fatta con il cuore. 

La dedica speciale di Lukaku per Eriksen

Lukaku: "Non è stato facile, abbiamo avuto paura"

La partita contro la Russia è finita 3-0 grazie al raddoppio di Meunier e alla seconda rete di giornata di Lukaku. A fine partita le parole del centravanti dell'Inter sono state per il suo compagno di squadra: "Per me oggi è stato difficile giocare - assicura ai microfoni di Sky Sport - spero che Christian stia bene e la mia speranza è per lui. Abbiamo avuto paura, ho passato un anno e mezzo con lui, il mio pensiero è a Chris e alla sua famiglia". Poi un pensiero alla vittoria: "Sono contento per la squadra, siamo in fiducia e speriamo di poter proseguire così nel torneo".

Pohjanpalo, gol ed esultanza frenata

leggi anche

Malore Eriksen, momenti di paura a Copenaghen

Nella partita del Parken Stadium ha invece avuto la meglio la Finlandia per 1-0. A decidere la partita contro la Danimarca è stato il gol segnato al 59' da Joel Pohjanpalo, bravo a raccogliere un bel cross di Lod e superare Peter Schmeichel con un preciso colpo di testa. L'attaccante dell’Union Berlino ha frenato la sua esultanza in segno di rispetto per Eriksen. 

Hakimi dedica il gol a Eriksen

Hakimi, rete dedicata a Eriksen

Romelu Lukaku non è l'unico compagno di club ad aver dedicato un gol questa sera a Eriksen. Dopo il belga, infatti, è arrivata la rete di Achraf Hakimi, a segno con il suo Marocco nella vittoria amichevole per 1-0 ai danni del Burkina Faso. Il laterale ha firmato una bella rete, direttamente su calcio di punizione, e poi si è rivolto alle telecamere per rivolgere un pensiero al suo amico Chris: nessuna parola ma il gesto delle mani a comporre il 24, numero di Eriksen nell'Inter.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche