Francia, presidente federazione Le Graet: "Esonero Deschamps? No, ma parleremo"

Europei
©Getty

Il presidente della Federazione francese Le Graet non nasconde l'amarezza per l'eliminazione da Euro 2020: "Sono molto deluso. Deschamps out? Non penso, ma parleremo. Sono molto affezionato a Didier"

L'amarezza per una debacle inaspettata che ha portato la Francia all’eliminazione dall’Europeo per mano della Svizzera e il futuro del Ct Didier Deschamps adesso da decidere. "Al 3-1 pensavo fosse vinta, sono molto deluso ovviamente". Così il presidente della Federcalcio francese, Noel Le Graet, ha commentato l'eliminazione della Francia per mano della Svizzera negli ottavi di finale di Euro 2020. Sul futuro di Didier Deschamps come commissario tecnico dei 'Bleus' Le Graet si è tenuto sul vago spiegando come "non crede" che la sconfitta, inaspettata e prematura, possa portare a un esonero anche se i due "dovranno parlare"

"Affezionato a Deschamps, conosco le difficoltà del calcio"

leggi anche

Non solo Mbappé: quando i big falliscono il rigore

Il contratto dell'ex centrocampista della Juventus scade dopo il termine della Coppa del Mondo 2022. "Sono molto affezionato a lui, conosco le difficoltà del calcio", ha aggiunto il numero uno del calcio transalpino cercando di placare le critiche per la gestione della partita contro gli elvetici. La Francia, grande favorita della vigilia, ha sprecato un vantaggio di due reti a dieci minuti dalla fine per poi perdere ai calci di rigore per colpa di un errore del suo uomo simbolo, Killian Mbappé.