Inghilterra femminile usa video virale su Tik Tok per la She Believes Cup

Calcio femminile

Riprendendo il video di una studentessa che esplode di gioia alla notizia di ammissione al college, la nazionale femminile inglese ha diramato la lista delle giocatrici convocate per un torneo amichevole

Da un lato, una notifica social che una volta aperta mostra l’elenco delle convocate della nazionale inglese femminile per la She Believes Cup 2020. Dall’altro, un video virale divenuto su TikTok che ritrae una famiglia radunata davanti al computer, che esplode di gioia quando arriva una notizia tanto attesa. È in questo modo singolare che i canali social delle Lionesses hanno diramato la lista delle giocatrici che prenderanno parte al torneo amichevole che si disputerà tra il 5 e l’11 marzo negli Stati Uniti, con la partecipazione della nazionale locale, di Spagna, Giappone e naturalmente Inghilterra.

Il video virale

In molti si sono chiesti chi fosse la ragazza che insieme ai genitori urla e piange di gioia. E soprattutto quale fosse il reale motivo, dal momento che il nome dell’account di TikTok in questione non risulta tra le convocate per la She Believes Cup 2020. Il mistero è presto svelato e col calcio ha ben poco a che fare. La ragazza si chiama Mia Tomeo, 17enne di Philadelphia, che pochi mesi fa ha filmato il momento in cui ha visualizzato la comunicazione per l’ammissione alla Tulane University di New Orleans, il college dei suoi sogni. La reazione così spontanea, commossa ed entusiasta ha reso il video virale in rete, rendendolo un vero e proprio meme. Lo stesso uso che ne hanno fatto i social media manager della nazionale femminile inglese.

I più letti di calcio