Silvia Chiellini: "Sono io la più forte della famiglia. Anche di Giorgio!"

Calcio femminile

“Ciao sono Silvia Chiellini, ultima di quattro fratelli. Ovviamente io sono la più forte. Anche di Giorgio”, si presenta così la sorellina del difensore della Juventus, neo acquisto del Livorno femminile. Non le mancano ironia e personalità: “Io e Giorgio due capitani in campo”

Dopo quattro anni in Spagna è tornata in Italia. Non in una squadra qualunque, ma “nella mia Livorno, la mia città, una maglia che per me è sinonimo di casa”. Una scelta anche di cuore per Silvia- cresciuta calcisticamente in amaranto- e che di cognome fa Chiellini, di ruolo difensore. Un marchio di famiglia.  

 

Io e mio fratello? Abbiamo in comune i piedi d’oro”, scherza la giocatrice classe 1997 che nel Livorno (Eccellenza) indosserà la maglia numero 3. Poi si fa seria ed aggiunge: “Sicuramente grinta e carisma ci accomunano. Siamo due capitani in campo: cerchiamo sempre di dare il massimo e trascinare le nostre squadre”.

 

Una passione diventata un lavoro per entrambi. “Avevamo un giardino dove giocavamo insieme, ma avendo 13 anni di differenza abbiamo vissuto insieme poco tempo. Poi Giorgio è andato alla Fiorentina e quindi si è trasferito a Torino”.

Per il difensore della Juve la scoperta del calcio al femminile è arrivata insieme alla squadra delle ragazze bianconere. “Gli piace un sacco- spiega la “sorellina”- e ne parla sempre molto bene”.

 

Poi Silvia svela un curioso retroscena. “Il primo anno in Spagna sono riuscita a tenere nascosto di essere la sorella di Giorgio, ma alla fine non ce l’ho più fatta e sono dovuta uscire allo scoperto”.

 

Prima di salutarla, una domanda d'obbligo. Per chi fa il tifo Silvia? Ovviamente per… la Juve! “E’ la mia passione più grande fin da piccola, ho sempre tifato per i bianconeri, ancor di più da quando Giorgio indossa quella maglia".

Silvia Chiellini

CALCIO: SCELTI PER TE