Spadafora: "Professionismo femminile legge a gennaio"

Calcio femminile

Si avvicina sempre di più il professionismo femminile. Il Ministro dello Sport annuncia anche i tempi, che saranno davvero brevi. "Ci siamo, una volta approvate queste norme in Consiglio dei Ministri c'è un iter, che dovrebbe durare due mesi, quindi a gennaio 2021 il professionismo femminile sarà legge"

"Sul professionismo femminile ci siamo, una volta approvate queste norme in Consiglio dei Ministri c'è un iter, che dovrebbe durare due mesi, quindi a gennaio 2021 il professionismo femminile sarà legge". Sono le parole del Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, collegandosi durante 'Io gioco alla pari', evento digital sulla parità di genere e la partecipazione giovanile organizzato da Terre des Hommes, OneDay, Ja Italia e l'Agenzia Nazionale per i Giovani.

approfondimento

Professionismo femminile, altro passo avanti

  "Siamo in dirittura d'arrivo - ha aggiunto il ministro - Avevamo ereditato una legge delega dal precedente governo che dava la possibilità di realizzare dei decreti legislativi sul tema dello sport. I lavori si sono rallentati, ma siamo in dirittura d'arrivo e mi auguro che non oltre la prossima settimana si possa andare in Consiglio dei ministri e approvare questi decreti elaborati con tutte le forze politiche, con le istituzioni dello sport e con tutte le atlete".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche