Serie A femminile, i risultati della 5^ giornata: poker Juve alla Fiorentina, Sassuolo ok

Calcio femminile

Bianconere a valanga sulla Viola, in 10 per tutta la partita: Girelli e Bonansea scatenate. Pari tra Inter e Roma nel lunch match, San Marino sfiora il colpaccio ma si arrende nel finale al Sassuolo

JUVENTUS-FIORENTINA 4-0

4' Girelli, 15' Maria Alves, 66' Bonansea, 80' Hurtig


Prova di forza bianconera nel posticipo. Goleada Juve, Fiorentina travolta, Bonansea e compagne rafforzano la loro leadership. Gara già segnata nelle prime battute: al 4' sblocca la partita Girelli sugli sviluppi di un corner, dieci minuti più tardi Quinn viene espulsa per fallo da ultimo uomo su Bonansea lanciata a rete. Sulla seguente punizione dal limite batte Girelli, Schroffenegger respinge ma sui piedi di Maria Alves che fa 2-0. La Juventus è in gestione, rallenta il ritmo, poi torna alla carica nella ripresa. Traversa di Rosucci, poi Bonansea cala il tris su assist di Girelli (a segno così tutto il tridente bianconero). La Viola ha un sussulto con Thogersen, che sfiora il gol della bandiera dopo una bella giocata. Ma il punto esclamativo sul match lo mette invece la neoentrata Hurtig, ben servita da Bonansea. Le ragazze di Rita Guarino sono ancora a punteggio pieno.

 

INTER-ROMA 1-1

45+1' Serturini (R), 69' Marinelli (I)


La Roma sbatte sulla traversa, a tratti domina in casa dell'Inter ma non va oltre l'1-1 nonostante il finale in 11 contro 10. Un pareggio esterno che comunque sa di occasione sprecata per la squadra di Elisabetta Bavagnoli. Giallorosse subito pericolose in avvio, con qualche fiammata di Lazaro e Giugliano ispirata in mezzo al campo. Il gol arriva allo scadere del primo tempo: cross di Giugliano e deviazione vincente di Serturini da distanza ravvicinata. Le due attaccanti della Roma sprecano però il colpo del ko a più riprese, così l'Inter ne approfitta e in contropiede impatta con la neoentrata Marinelli. Subito dopo arriva il doppio giallo per Brustia: il forcing finale giallorosso termina con la traversa colpita da Giugliano dalla distanza.

SASSUOLO-SAN MARINO 1-0

leggi anche

Serie A femminile, vincono Milan e Verona

82' Pirone


Per qualche ora c'è stato il Sassuolo in testa alla classifica di Serie A: San Marino resiste, accarezza l'impresa ma si arrende nel finale. Niente bis, dunque, per la neopromossa dopo la prima vittoria a sorpresa contro la Florentia. Eppure in Emilia c'è stata partita: come da copione, le neroverdi di Piovani prendono il controllo del match sin dalle prime battute, ma rischiano sulla conclusione di Labate al quarto d'ora e di nuovo in avvio di ripresa. Prima e dopo, tanto Sassuolo. Che sciupa con Bugeja e Mihashi, arrivando all'80' sullo 0-0. Ci vuole una giocata di Dubcova per sbloccare la partita: cross per Pirone e colpo di testa da tre punti. Più primato in graduatoria, fino al controsorpasso Juve.

Risultati e classifica
 

vedi anche

Cinque rinnovi per la Juventus Women. VIDEO

Sabato 10 ottobre
Empoli-Milan 0-3
Florentia-Napoli 1-0
Verona-Bari 1-0
 

Domenica 11 ottobre
Inter-Roma 1-1
Sassuolo-San Marino 1-0
Juventus-Fiorentina 4-0
 

Juventus 15, Sassuolo 13, Milan 12, Empoli e Fiorentina 9, Roma 8, Inter 7, Florentia 6, Verona, Bari e San Marino 3, Napoli 0.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche