Barbara Bonansea nella scuderia di Mino Raiola

Calcio femminile
©Getty

L'agente sbarca anche nel calcio femminile ottenendo la procura dell’attaccante della Juventus, che è in scadenza di contratto e avrebbe ricevuto un'offerta importante dal Lione.Il calcio femminile italiano entrerà nel professionismo dal 2022

La scuderia di Mino Raiola accoglie campioni da ogni parte del mondo: da Ibrahimovic ad Haaland, da Pogba a De Ligt e Donnarumma e si potrebbe continuare a lungo. Ma da ora ci saranno anche campionesse, perché l'agente da ora curerà anche gli interessi di Barbara Bonansea, attaccante della Juventus e della Nazionale Italiana, tra le migliori d'Europa. 

Bonansea, scudetto e addio?

vedi anche

Squadre dell'anno: ci sono CR7, Bonansea e Boquete

La scelta si inquadra in un contesto più ampio, col calcio italiano femminile che entrerà nel professionismo dal 2022. Inoltre la Bonansea, inserita nel 2020 nella top 11 della Fifa,  non ha ancora rinnovato con la Juventus e avrebbe ricevuto un'offerta importante dal Lione, che è un po' il Real dei Galacticos al femminile con tantissime campionesse e 7 Champions vinte negli ultimi 10 anni. Barbara Bonansea potrebbe lasciare la Juventus dopo quattro anni e (probabilmente) quattro scudetti, visto che per certificare l'ultimo manca davvero poco. L'attaccante era stata cercata anche dal Paris Saint-Germain nella scorsa stagione, ma aveva rifiutato la proposta. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport