Serie A femminile, i risultati della 22^ e ultima giornata: Juve da record, 5-0 all’Inter

Calcio femminile

Con la goleada alle nerazzurre si chiude in modo trionfale il campionato delle bianconere, sempre vincenti in tutte le 22 gare di Serie A. Un percorso record per la squadra di Rita Guarino, all'ultima alla Juve e celebrata dalle sue ragazze a fine gara. Saluta anche Giuliani: il portiere andrà al Milan

JUVENTUS-INTER: 5-0

3' Gama, 4' Girelli, 11' Caruso, 18' Hyyrynen, 75' Staskova

 

Juventus (4-3-3): Giuliani (46′ Bacic); Hyyrynen (60′ Lundorf), Gama, Salvai (73′ Caiazzo), Boattin (69′ Giordano); Caruso, Zamanian (60′ Pedersen), Rosucci; Staskova, Girelli, Bonansea. All. Guarino. A disp. Soggiu, Caiazzo, Galli, Ippolito, Berti

 

Inter (4-4-1-1): Marchitelli (52′ Aprile); Merlo, Debever (62′ Auvinen), Brustia, Moller; Hansen, Pandini, Alborghetti, Rincon Torres, Marinelli; Baresi (54′ Catelli), Tarenzi. All. Sorbi. A disp. Gilardi, Passeri, Catelli, Pavan, Vergani, Fracaros, Gallazzi

 

5-0 all’Inter per chiudere nel miglior modo possibile un campionato da record. Grazie al successo sulle nerazzurre, la Juventus Women è riuscita nell’impresa di vincere tutte le 22 gare di Serie A disputate: un percorso mai riuscito primauventus Women (4-3-3): Giuliani (46′ Bacic); Hyyrynen (60′ Lundorf), Gama, Salvai (73′ Caiazzo), Boattin (69′ Giordano); Caruso, Zamanian (60′ Pedersen), Rosucci; Staskova, Girelli, Bonansea. All. Guarino. A disp. Soggiu, Caiazzo, Galli, Ippolito, Berti

Inter: Marchitelli (52′ Aprile); Merlo, Debever (62′ Auvinen), Brustia, Moller Hansen, Pandini, Alborghetti, Rincon Torres, Marinelli, Baresi (54′ Catelli), Tarenzi. All. Sorbi. A disp. Gilardi, Passeri, Catelli, Pavan, Vergani, Fracaros, Gallazzi a nessun altro club. Numeri di un dominio che ha portato la squadra allenata da Rita Guarino a conquistare il quarto scudetto consecutivo. Gara che ha avuto ben poca storia, visto che dopo appena 4 minuti il risultato era già ben indirizzato suoi binari bianconeri grazie alle reti di Sara Gama e Cristiana Girelli. All’undicesimo il terzo gol siglato da Arianna Caruso, appena sette minuti dopo il poker firmato Hyyrynen, mentre la quinta rete (minuto 75’) è di Staskova.

La squadra saluta Rita Guarino. Giuliani commossa

leggi anche

Il portiere Giuliani lascia la Juve: va al Milan

Alla fine del match inizia la festa bianconera: la squadra è stata premiata al centro del campo, tra gioia e applausi anche da parte delle avversarie. A complimentarsi con le ragazze anche il presidente Andrea Agnelli, che ha festeggiato con tanto di foto di rito al fianco di Rita Guarino. Ed è proprio l’allenatore bianconera la grande protagonista del post: la squadra infatti ha voluto ringraziarla per quanto fatto in questi quattro anni, donandogli un quadro che la ritrae sollevata al cielo in segno di festa. Saluto commosso anche quello di Laura Giuliani, portiere classe 1993 alla Juve dal 2017, che a partire dalla prossima stagione giocherà nel Milan.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche