02 agosto 2017

Lecce, Drudi: "Ferma volontà di rimanere"

print-icon
Lec

Il difensore giallorosso allontana qualsiasi voce di calciomercato: "Da parte mia c’è sempre stata la ferma volontà di rimanere. Cerchiamo la promozione, ci sono tutti i presupposti per fare bene"

Una seconda stagione in maglia giallorossa e un pensiero fisso chiamato Serie B, idee chiare quelle di Mirko Drudi, difensore centrale classe 1987 arrivato la scorsa estate dal Santarcangelo. "Venire qui a Lecce è stata un’opportunità importante per me e fin da subito la volevo sfruttare in tutti i modi. Il bilancio della mia esperienza in maglia giallorossa è abbastanza positivo, è normale che manchi la promozione, che speriamo possa arrivare quest’anno. Cosa non ha funzionato nello scorso torneo? A mio modo di vedere abbiamo perso dei punti per strada con formazioni alla nostra portata, che non avremmo dovuto perdere o perlomeno avremmo dovuto offrire altre prestazioni", ha ammesso Drudi in conferenza stampa. Subito titolare nella gara di Tim Cup, il difensore ha parlato anche del suo futuro: "Nel periodo del calciomercato è normale che escano delle voci, fa parte del gioco, da parte mia c’è sempre stata la ferma volontà di proseguire la mia avventura con il Lecce. Dopo la parte finale dello scorso campionato con mister Rizzo in panchina, quest’anno abbiamo avuto la possibilità di lavorare fin dal ritiro con lui e seguire quello che è il suo gioco. Ci sono tutti i presupposti per fare bene", ha concluso Drudi.

Giovedì l’amichevole con il KS Lushnja

Lecce che ha ripreso la preparazione in vista della nuova stagione calcistica e dopo i due giorni di riposo concessi da Rizzo alla squadra all’indomani della sfida di Tim Cup, la formazione giallorossa si è ritrovata questo pomeriggio per una seduta di allenamento a Martignano. Domani, invece, amichevole al Via del Mare contro il KS Lushnja, squadra che milita nella Serie A albanese. Lecce comunque sempre attivo sul mercato, specialmente per quel che riguarda le cessioni: "L'U.S. Lecce comunica di aver ceduto, a titolo definitivo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Sergio Contessa al Padova Calcio", si legge nella nota ufficiale diramata dalla società giallorossa sul proprio sito ufficiale.

I PIU' VISTI DI OGGI