Coppa del Re, Espanyol-Barcellona 1-0: decide Melendo. Diego Lopez para un rigore a Messi

Liga

Serata da ricordare per l'Espanyol che batte il Barcellona nella gara di andata dei quarti di finale di Coppa del Re. Al ritorno, i blaugrana dovranno ribaltare il risultato per conquistare l'accesso in semifinale

Incredibile, ma vero. L' Espanyol batte il Barcellona 1-0 nel match di Coppa del Re, valido per l'andata dei quarti di finale, e torna a vincere il derby della Catalogna nove anni dopo l'ultima volta. I protagonisti del successo? Sicuramente Melendo, che segna il gol della vittoria, e Diego Lopez che para un calcio di rigore a Messi. All'ex portiere del Milan era già successo in passato, 10 anni fa, sempre in Coppa del Re, ma con la maglia del Villarreal. Sono 27 i punti di differenza fra le due squadre in campionato con l'Espanyol al 14esimo posto e il Barcellona capolista a quota 51 punti. Ma questa è un'altra storia.

Il Barcellona inizia bene con Sergio Busquets che, su assist di Messi, tira di sinistro da fuori area, trovando la parata del portiere di casa. Pochi minuti dopo, la squadra di Valverde ci riprova con gli stessi protagonisti, ma in ruoli diversi: suggerimento di testa di Sergio Busquets per Messi che indirizza la palla nel centro della porta. Dopo i tentativi di Suarez e Messi, arriva l'occasione più importante della partita. Il Barcellona conquista un calcio di rigore al 61' per il fallo di Granero su Sergi Roberto: sul dischetto si posiziona Messi che trova la parata di Diego Lopez e sciupa un'occasione clamorosa per portare in vantaggio il Barcellona. L'Espanyol risponde con David Lopez che, servito da Granero, colpisce la palla di testa senza segnare. All'88' l'episodio che stravolge la partita: assist di Navarro per Melendo che tira di sinistro e segna il gol della vittoria. Messi non si arrende e prova a recuperare, almeno fino al 93', quando su calcio di punizione, sfiora la traversa. Nel finale entra anche l'oggetto dei desideri dell'Inter, Rafinha, che non si vedeva in campo dallo scorso aprile. L'Espanyol si aggiudica il match, il Barcellona dovrà riscattarsi al ritorno, in programma al Camp Nou giovedì 25 gennaio.

I più letti