Liga, Betis versione Tekken: Siviglia beffato in classifica e ko anche sui social

Liga

Botta e risposta su Twitter tra i due profili del club dopo il derby finito 2-2. I primi ad attaccare sono i biancoverdi, che avevano già vinto la sfida di andata e chiuderanno in testa ai rivali cittadini in classifica: "Ecco cosa succede quando non vinci nemmeno un derby in stagione", con riferimento a uno dei videogiochi più famosi di sempre. Ma la replica non è tardata

LIGA, BETIS E SIVIGLIA IN EUROPA LEAGUE - CLASSIFICA E RISULTATI

Il derby sul campo è finito pari, 2-2 tra Betis e Siviglia, nella 37^ giornata di Liga che decideva le sorti della qualificazione in Europa League. Dopo la partita però il faccia a faccia è continuato, ma a suon di social, e questa volta la vittoria sembra averla spuntata proprio il Betis, ad aggiudicarsi un simbolico 2-1 nel botta e risposta su Twitter tra i due profili ufficiali dei club. Prima dello scontro virtuale è però necessario partire proprio dal derby della penultima giornata di campionato, quello finito in parità e che ha consegnato due verdetti finali: entrambe le squadre giocheranno la prossima Europa League, ma il Betis - sesto a quota 60 a pari merito col Villarreal - andrà direttamente ai gironi. Mentre il Siviglia, dietro con 55 punti, e non più rimandabile dal Getafe, sarà settimo e qualificato per i turni preliminari della coppa. Uno smacco in piena regola dei biancoverdi, in grado di rifilare un sonoro 5-3 ai rivali cittadini anche nell’andata. Ecco allora spiegato il motivo del primo tweet del profilo ufficiale del club che ha aperto lo scontro: “Ecco cosa succede quando i rivali non riescono a vincere nemmeno un derby in stagione”, con il video di un classico videogame come Tekken 3, dove il personaggio “Betis” annienta letteralmente quello chiamato “Siviglia”.

Botta e risposta

La riposta non si è però fatta attendere, e l’affilata arma dei social ha colpito ancora. Tekken? Si chiedono in casa Rojiblancos: “Quel gioco è stato rilasciato 23 anni fa, cioè l’ultima volta che voi avete vinto due derby nella stessa stagione… come passa il tempo!”. In riferimento, ovvio, all’ultimo doppio successo del Betis nella stessa edizione della Liga, risalente addirittura al 1994-95, un evento - nel massimo campionato spagnolo - verificatosi appena tre volte, prima ancora nel 1961-62, dunque nel 1958-59.

Finita qui? Macché! Perché il Betis ha allora trovato il modo perfetto di rispondere nuovamente, così da chiudere in testa il faccia a faccia social, esattamente come la squadra che chiuderà la stagione davanti in classifica. “Non lo riconoscete? - dicono rivolgendosi ai rivali - questo è il leggendario Tekken 3, uscito in Spagna nel 1998. Quell’anno non ci siamo potuti affrontare perché voi eravate in Seconda Divisione”. Risultato? "KO" tecnico - esattamente come in Tekken - e scritta a caratteri cubitali che compare sullo schermo dei social media manager del Betis: "YOU WIN".

I più letti