Liga, Andrè Silva show: tripletta al debutto con il Siviglia

Liga
andre-silva

Che esordio per l'ex attaccante del Milan! Alla prima da titolare nella Liga, contro il Rayo Vallecano, segna due gol in 14' nel primo tempo (tanti quanti quelli segnati nello scorso campionato), poi arrotonda nella ripresa con il tris. Un debutto così non si vedeva dai tempi di Romario

LIGA, RISULTATI E CLASSIFICA

Chissà se alla fine lo rimpiangeranno, al Milan. Di sicuro André Silva sta facendo di tutto perché il club rossonero si penta di non averlo aspettato con pazienza, cedendolo in prestito al Siviglia (con diritto di riscatto) nell'ultima sessione di mercato. All'esordio nella Liga, subito una tripletta, giusto per riprendere confidenza con il gol.  

Addirittura nel giro di 14', tra il 31' e il 45', i primi due. Due reti in meno di un quarto d'ora, tante quante quelle messe a segno nell'intero scorso campionato con la maglia del Milan. Poi, nella ripresa, al 79°, il tris, per portarsi a casa anche il pallone.

Schierato centravanti titolare nel 3-4-2-1 di Pablo Machin, contro il Rayo Vallecano André Silva ha potuto godere delle invenzioni di Sarabia e dell'ex palermitano Vazquez alle sue spalle, senza dimenticare la presenza di Banega a centrocampo. Proprio un gol di Vazquez, al 15', ha portato avanti il Siviglia; poi, nel quarto d'ora prima dell'intervallo, il portoghese l'ha chiusa, prima sfruttando una palla messa al centro da Escudero dalla sinistra (controllo con il destro e conclusione mancina), poi imbeccato da Mercado su azione d'angolo. Nella ripresa, invece, è un filtrante di Vazquez a innescare il suo sinistro: tripletta (finirà 4-1 con Embarba che segna su rigore il gol della bandiera per i padroni di casa) e una nuova avventura che parte decisamente con il piede giusto.

Impatto in Liga alla Romario

Un debutto così brillante non si vedeva dai tempi di Romario. 'O Baixinho' si manifestò in Spagna con una tripletta contro la Real Sociedad, facendo sognare i tifosi del Barça alla prima giornata della stagione 1993-94. Un impatto devastante quello di Andre Silva nel campionato spagnolo: nel weekend in cui il Milan non è sceso in campo, il nuovo attaccante rossonero Higuain non ha avuto modo di poter andare a rete, ma tra i bomber della nuova Serie A sono rimasti a secco Icardi, Dybala, Belotti e i nuovi arrivati CR7 e Lautaro. Lo spagnolo ex Milan, invece, inaugura la sua esperienza nella Liga portandosi a casa il pallone...

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche