Liga, vincono Real e Atletico Madrid. 'Caso' Marcelo per Solari?

Liga

I Blancos battono il Siviglia grazie ai gol di Casemiro e Modric e scacciano i fantasmi della sconfitta in Coppa contro il Leganes. 12' giocati per Isco, anche se a fare notizia è la seconda esclusione di fila di Marcelo. Solari gli ha preferito Regulion. Tris dell'Atletico all'Huesca, Barcellona a meno 2

VAN DER VAART: "SE NON GIOCA ISCO VADO A CASA"

JUVE, ISCO TORNA AD ESSERE UN OBIETTIVO

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

REAL MADRID-SIVIGLIA 2-0

78' Casemiro, 90' Modric

Il Real scaccia i fantasmi e vince. Dopo la sconfitta (ininfluente) in Copa del Rey contro il Leganes, i Blancos rialzano la testa e fanno due gol al Siviglia, prossimo avversario della Lazio in Europa League, la squadra che all'andata li aveva battuti 3-0 al Sanchez Pizjuan. Apre Casemiro, chiude Modric al 90esimo. Ora i Blancos sono terzi a 3 lunghezze proprio dal Siviglia di André Silva e Franco Vazquez. Tuttavia, al di là del risultato, sono due situazioni a fare più notizia: quelle di Isco e Marcelo. Il primo non è una novità, nell'ultimo periodo ha giocato poco, Solari non lo vede, tant'è che la Juventus si è interessata a lui per il prossimo giugno. Un obiettivo di mercato (oggi è entrato al 77' al posto di Lucas Vazquez). L'altra riguarda Marcelo, il terzino brasiliano da sempre un perno del Real: è alla sua seconda panchina di fila, Solari gli ha preferito ancora una volta Sergio Regulion, terzino del '96. In Spagna - in particolare "Marca" - parlà già di "caso Marcelo". Il suo contratto scadrà nel 2022, un'altra situazione da monitorare in casa Real Madrid.

HUESCA-ATLETICO MADRID 0-3

31' Lucas Hernandez, 52' Arias, 71' Koke

Nessun problema per il Cholo Simeone, tris all'Huesca e vittoria agevole: apre un gol di Lucas Hernandez, chiude Koke. Nel mezzo il gol di Santiago Arias, il primo con la maglia dell'Atletico Madrid. I Colchoneros - prossimi avversari della Juventus agli ottavi di Champions League - sono a due punti dal Barcellona capolista, di scena domenica al Camp Nou contro il Leganes (che in Copa del Rey ha battuto il Real per 1-0). Capitolo Godin: l'uruguayano ha giocato titolare come sempre, al centro della difesa e con la fascia da capitano. Ha già un accordo con l'Inter per arrivare a Milano dal prossimo giugno. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport