Liga 2019, 5^ giornata: i risultati delle partite del sabato. Tonfo Barcellona a Granada

Liga

Il Barcellona perde la seconda partita in cinque turni di Liga contro il Granada e manca ancora l'appuntamento con la vittoria in trasferta. Così è il Granada a salire a dieci punti assieme all'Atletico Madrid, protagonista di un deludente pareggio interno senza reti contro il Celta Vigo.

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

10 COSE DA SAPERE SULLA LIGA

LA CLASSIFICA 

Ha regalato sorprese il sabato della quinta giornata di Liga. L'Atletico Madrid si è fatto fermare dal Celta Vigo in casa sullo 0-0 nel pomeriggio, mentre il Barcellona in serata ha fallito l'occasione di agganciare la squadra di Simeone, facendosi battere per 2-0 sul campo del Granada. Anzi, è stata quest'ultima a salire così a quota 10 punti con i colchoneros e il Siviglia, in campo domani contro il Real. Vincendo, Zidane avrebbe l'occasione di portarsi in testa alla classifica.

Liga, le partite del sabato

Atletico Madrid-Celta Vigo 0-0

Nulla da fare per il Cholo Simeone. Il suo Atletico si trova di fronte una difesa di ferro e un portiere, Ruben Blanco, in un pomeriggio di grazia. I suoi interventi su Joao Felix, Lodi e Koke permettono al Celta Vigo di portar via dal Wanda Metropolitano un punto che serve a muovere la sua classifica. L'Atletico, che si è presentato in campo con la coppia Joao Felix-Diego Costa e Correa sull'esterno, non è riuscito a trovare la via del goal nemmeno con gli ingressi di Vitolo e Morata dalla panchina. 

Villareal-Valladolid 2-0
Cazorla 77' (R), Ontiveros 89'

Levante-Eibar 0-0

Nelle restanti due partite del sabato, il Villareal ha trovato la vittoria in casa contro il Valladolid. La resistenza degli ospiti è caduta soltanto al 77', quando Santi Cazorla ha trasformato il rigore del vantaggio. Partita chiusa da Ontiveros nel finale e seconda vittoria consecutiva per il "Sottomarino giallo". Pareggio senza reti invece nella sfida tra Levante ed Eibar. Quest'ultima resta l'unica squadra a secco di vittorie in campionato assieme a Getafe e Leganes. 

Granada-Barcellona 2-0
Azeez 2', Vadillo 66' (R)

Quarta trasferta e ancora una volta il Barcellona non trova la vittoria lontano dal Camp Nou. Dopo la sconfitta all'esordio contro l'Athletic Bilbao e i pareggi sui campi dell'Osasuna e del Borussia Dortmund, i blaugrana perdono sul campo del neopromosso Granada. La rete di Azeez dopo due minuti non è stata un fuoco di paglia, perché il Barcellona non solo non è riuscito a raggiungere il pareggio, ma ha anceh subito il raddoppio nella ripresa con il rigore di Vadillo, assegnato dopo un consulto al Var per fallo di mano in area di Arturo Vidal. Valverde ha provato a giocarsi anche la carta Messi dalla panchina, ma nemmeno l'argentino è riuscito ad incidere. Il Barcellona ha chiuso il match con in campo contemporaneamente il suo numero dieci, Suarez, Griezmann e il baby Fati, anche lui entrato dalla panchina, ma non è riuscito a segnare. Ci è andato soltanto vicino al minuto 83, quando il portiere Rui Silva si è opposto a Messi. Il Granada si conferma così la grande sorpresa di questo inizio di stagione, raggiungendo a 10 punti l'Atletico Madrid e il Siviglia. La squadra di Lopetegui sarà impegnata domani nel big match contro il Real Madrid.

I più letti