Coronavirus, Wu Lei dell'Espanyol positivo: "Ma alla fine vinceremo noi"

Liga
©Getty

Altro caso di positività al COVID-19 in Liga. Si tratta dell'attaccante cinese dell'Espanyol, che ha rassicurato tutti attraverso il suo profilo Instagram: "Sto bene, sono sicuro che alla fine vinceremo noi"

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Secondo gli ultimi dati rilevati, in Spagna si avvicina alle 25mila unità il numero di positivi al Coronavirus, con la pandemia che non ha risparmiato neanche la Liga. Martedì l'Espanyol comunicava sei casi di ​​COVID-19 nello spogliatoio della prima squadra. Con il passare delle ore è arrivata l'ufficialità riguardante Wu Lei, attaccante classe 1991 che in patria è una vera e propria star. Per questo un primo annuncio è stato dato dalla stessa Federazione cinese, che in mattinata ha confermato le indiscrezioni con una dichiarazione secondo cui il giocatore presentava sintomi lievi. Ora si trova in buone condizioni in isolamento domiciliare, dove resterà per i prossimi 14 giorni. La notizia ha suscitato scalpore in Cina, che ha conosciuto per prima gli effetti della pandemia e che sembra averla battuta. A rassicurare i suoi milioni di tifosi ci ha pensato lo stesso Wu Lei con delle stories pubblicate sul proprio profilo Instagram: "Mentalmente sto molto bene e i miei sintomi sono quasi scomparsi", ha detto. Poi diretto alla Cina: "Sappiate che il COVID-19 non l'abbiamo ancora vinto. Pertanto, è necessario seguire le istruzioni sanitarie, lavarsi spesso le mani e non uscire di casa. Sono totalmente convinto che alla fine vinceremo noi!".

Salgono i contagiati in Liga

Quello di Wu Lei non è il primo caso di positività al Coronavirus che si registra in Liga. Il Valencia ha annunciato cinque componenti della prima squadra fra giocatori e tecnici colpiti dal COVID-19, compreso Garay. A questi si sono aggiunti i 15 casi dell'Alaves, di cui tre sono calciatori e infine l'attaccante cinese dell'Espanyol, insieme ad altri cinque del club. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche