Messi lavora in palestra: contrattura muscolare per l'argentino del Barcellona

Liga

Secondo giorno consecutivo di lavoro in palestra per l'argentino, colpito da una contrattura muscolare alla coscia destra, come riportato dal club blaugrana in un comunicato. "Non vogliamo forzare alcun rientro, ma nei prossimi giorni dovrebbe tornare in campo col gruppo". L'esordio del Barcellona è previsto per il 13 giugno in casa del Maiorca

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Piccolo allarme in casa Barcellona. Per il secondo giorno consecutivo, infatti, Leo Messi non è sceso in campo col resto dei compagni per l’allenamento, limitandosi a un lavoro personalizzato nella palestra del centro sportivo blaugrana. Nella giornata di giovedì 5 giugno il club non aveva comunicato nulla, mentre al termine dell’allenamento di venerdì 6 ha diramato un bollettino medico nel quale si legge come l’argentino sia afflitto da una piccola contrattura muscolare al quadricipite della gamba destra che sta curando con un lavoro specifico per evitare rischi in vista della ripresa del campionato e che dovrebbe comunque consentirgli di tornare a lavorare col gruppo nei prossimi giorni, pur senza specificare esattamente quando. Dalla ripresa degli allenamenti, infatti, il Barcellona ha già avuto diversi giocatori con problemi di natura muscolare e per questo, come si legge sempre nella nota ufficiale, “il club non vuole forzare il rientro di alcun giocatore” e quindi monitorerà la situazione quotidianamente lasciando tutto il tempo a Messi di recuperare. Ma se l'argentino non vorrà perdere il nuovo esordio stagionale contro il Maiorca dovrà fare in fretta: l'appuntamento è per il 13 giugno.

CALCIO: SCELTI PER TE