Barcellona, Ansu Fati operato al menisco: quattro mesi di stop, salta la Juve

Liga
©Getty

Il giovane talento blaugrana si era infortunato contro il Real Betis nell’ultimo turno di campionato, riportando la rottura del menisco interno. L’intervento è riuscito senza complicazioni, ma inevitabilmente non potrà essere a disposizione di Koeman per la sfida di Champions con la Juve in programma a dicembre

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN TEMPO REALE

Brutte notizie per Ronald Koeman, che dovrà fare a meno di Ansu Fati fino all’inizio di marzo. Il giocatore si era procurato la rottura del menisco durante la sfida di campionato col Real Betis, lasciando infatti il posto a Messi all’intervallo della partita. In giornata, si è sottoposto all’intervento chirurgico necessario, che è riuscito senza complicazioni come ha fatto sapere il Barcellona: "Ansu Fati è stato operato con successo dal dottor Ramon Cugat per l'infortunio al menisco interno del ginocchio sinistro, sotto la supervisione dello staff medico del club. Il giocatore rimarrà fuori per quattro mesi approssimativamente". Salterà dunque tutta le gare di Champions della fase a gironi, compresa la partita di ritorno con la Juventus in programma il 9 dicembre.

La stagione di Ansu Fati

vedi anche

Ansu Fati ko: rottura del menisco, salta la Juve

La giovane stella del Barça ha giocato finora 10 gare, 7 in Liga e 3 in Champions League, totalizzando 596 minuti in cui ha messo a referto 5 gol (di cui uno nel Clasico) e 2 assist. Nonostante abbia soltanto 18 anni, nel complesso Ansu Fati ha già collezionato 43 presenze col Barcellona, segnando 13 gol (11 in campionato e 2 in Champions).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche