Supercoppa, Barcellona-Athletic 2-3: decide Williams ai supplementari. Messi espulso

spagna

Sono i baschi ad aggiudicarsi la Supercoppa spagnola al termine di un match avvincente. Gara aperta dal vantaggio del Barcellona siglato da Griezmann. Immediato il pari di de Marcos. Nella ripresa ancora Griezmann riporta avanti il Barça, ma al 90' Villalibre segna e allunga il match ai supplementari. Decide la gara al 94' Inaki Williams. Nel finale espulso Messi

BARCELLONA-ATHLETIC BILBAO 2-3

40' e 77' Griezmann (B), 42' de Marcos (A), 90' Villalibre (A), 94' Inaki Williams (A)

 

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Dest (46' Mingueza), Araujo, Lenglet (106' Trincao), Jordi Alba; de Jong, Busquets (97' Puig), Pedri (88' Pjanic); Dembele (88' Braithwaite), Messi, Griezmann. All. Koeman

 

ATHLETIC (4-4-2): Unai Simon; Capa (81' Berenguer), Alvarez, Martinez (95' Nunez), Balenziaga (83' Lekue); de Marcos, Vencedor (81' Vesga), Dani Garcia, Muniain; Raul Garcia (83' Villalibre), Inaki Williams (106' Morcillo). All. Marcelino

 

Ammoniti: Lenglet, Dani Garcia, Morcillo, Jordi Alba

 

Espulso: Messi

 

Il Barcellona fallisce il primo obiettivo stagionale, la Supercoppa Spagnola va all'Athletic Bilbao che allo stadio La Cartuja di Siviglia vince un avvincente match conclusosi ai supplementari per 3-2 grazie a una rete di Inaki Williams. Gara dai ritmi elevati tra i blaugrana e i baschi. Per 40' la gara vive sul filo dell'equilibrio nonostante le occasioni capitate a entrambe le squadre. E' la formazione di Koeman a sbloccare il risultato grazie alla solita incursione dalla sinistra di Jordi Alba, palla in mezzo per Messi, la conclusione dell'argentino viene respinta ma è Griezmann il più veloce a intercettare la palla e a mettere alle spalle di Unai Simon per il gol del vantaggio. Non passano neanche due minuti e l'Athletic pareggia: Inaki Williams si trasforma in assist-man e regala una chance a de Marcos che non fallisce anticipando Jordi Alba. La prima frazione si chiude sull'1-1.

 

Nella ripresa l'Athletic passa in vantaggio con una rete di testa di Raul Garcia successivamente annullata con VAR review. Tutto da rifare per i baschi che, invece, a poco meno di un quarto d'ora dal termine vanno sotto: ennesimo cross di Jordi Alba per Griezmann che fa doppietta. Il match sembra ormai nelle mani del Barcellona, ma l'Athletic non molla. Assedio finale della squadra di Marcelino che dagli sviluppi di una punizione riesce a trovare la zampata vincente di Villalibre che segna al 90' e manda il match ai supplementari. Sulle ali dell'entusiasmo l'Athletic attacca e trova il gol del vantaggio con una gran giocata di Inaki Williams: l'attaccante rientra sul detsro e inchioda il pallone all'incrocio dei pali al 94'. Con il vantaggio acquisito, l'Athletic difende con le unghie e con i denti, il Barcellona prova il tutto per tutto senza riuscire a trovare la via del gol. Il nervosismo sale e fioccano i cartellini: a farne le spese è Leo Messi che viene espulso per un colpo a palla lontana rifilato a Villalibre (primo rosso in 753 partite in blaugrana). E' l'epilogo di una finale che avrebbe dovuto sancire la svolta nella stagione del Barcellona e che, invece, premia l'Athletic Bilbao e ridimensiona i progetti di riscatto della squadra di Koeman.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche