Griezmann papà per la terza volta: tutti i figli sono nati l'8 aprile

auguri

Nella mattinata di giovedì 8 aprile è nata Alba Griezmann, che festeggerà il compleanno nello stesso giorno della sorella Mia (8 aprile 2016) e del fratello Amaro (8 aprile 2019). Un'incredibile coincidenza, che l'attaccante francese proverà a celebrare nel Clasico di sabato contro il Real Madrid

REAL MADRID-BARCELLONA LIVE

Nella mattinata di giovedì 8 aprile è nata Alba Griezmann, la terza figlia di Antoine Griezmann ed Erika Choperena. L'8 aprile, appunto, una data ricorrente nella famiglia dell'attaccante del Barcellona e che ancora una volta si è dimostrata decisamente speciale. Oltre alla terzogenita, infatti, già i due precedenti figli Mia e Amaro sono nati nello stesso giorno di Alba. Nello specifico 8 aprile 2016 per la prima figlia, che nel giorno della nascita della sorellina compie così 5 anni, e 8 aprile 2019 per il secondo arrivato, che ha appena compiuto 2 anni. Ad annunciare la nascita di Alba sono stati i due coniugi Griezmann attraverso i social, dove hanno avuto modo anche di fare gli auguri di compleanno agli altri due figli, in una giornata impossibile da dimenticare: "Oggi sono passati 2 e 5 anni da quando siete arrivati. Avete rivoluzionato il nostro mondo per farci crescere, imparare ed essere migliori. Mamma e papà non possono essere più orgogliosi di quello che ci avete fatto costruire. Vi vogliamo un infinito, pazzo e libero bene".

La nascita coincide con il gol

leggi anche

Dembéle al 90', il Barça sale a -1 dall'Atletico

Antoine Griezmann, che nella giornata di giovedì 8 aprile non si è allenato con i compagni per poter assistere alla nascita di Alba, proverà a dedicare un gol alla neonata in occasione del Clasico di sabato sul campo del Real Madrid. I precedenti sono dalla sua parte, visto che nel 2016 (quando vestiva ancora la maglia dell'Atletico Madrid) riuscì a celebrare la nascita di Mia con un gol contro l'Espanyol e tre anni più tardi festeggiò la nascita di Amaro addirittura con gol e assist contro il Celta Vigo. Una sfida, quella di sabato allo Stadio Alfredo Di Stefano, decisamente importante visto che nell'ultimo turno di campionato il Barça si è portato a -1 dall'Atletico Madrid capolista e viene seguito a sole due lunghezze di distanza proprio dal Real Madrid. La formazione allenata da Zidane è avvisata.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche