Osasuna-Cadice 3-2

Liga
default

L'Osasuna ottiene un'ottima vittoria interna per 3-2 sul Cadice nella partita valevole per la trentaseiesima giornata della Liga spagnola. Attacchi protagonisti da una parte e dall’altra. Padroni di casa che fino al minuto 91 restano in doppio vantaggio ma che alla fine riescono a fermare il tentativo di rimonta avversaria portando a casa i tre punti

La vittoria poteva arrivare con meno sofferenza ma l'Osasuna ha deciso di complicarsi un po' la vita riuscendo comunque a vincere la sfida contro Il Cadice. Per la gioia degli amanti del pallone, tutte e due le squadre hanno scelto di attaccare piuttosto che difendersi ad oltranza e ovviamente la comune strategia ha reso la partita emozionante e spettacolare. Il 3-2 finale non deve quindi sorprendere troppo visto il gioco espresso dalle due squadre. Dopo aver raggiunto un vantaggio di due reti, l'Osasuna si sentiva un po' troppo al sicuro e ha forse snaturato troppo il proprio gioco, permettendo un parziale rientro degli uomini di Cervera. Al 91' è arrivata la rete di Budimir che ha contribuito a ravvivare il finale. Il gol però risulterà importante solo a fini statistici visto che Sanjurjo e compagni hanno fermato ogni disperato tentativo di pareggio da parte dei rivali vincendo il match per 3-2.

L'Osasuna ha realizzato il primo gol al 38° con Budimir, chiudendo il primo tempo sul risultato di 1-0. Nel secondo tempo il Cadice ha pareggiato al 49° con Ivan Saponjic. I padroni di casa hanno dimostrato la propria forza portandosi in vantaggio per 3-1 grazie ai gol di Budimir al 75° e Roberto Torres al 86°. La rete finale del Cadice di Alberto Perea al 91° minuto, non ha evitato la sconfitta esterna della sua squadra.



A conferma della vittoria finale, l'Osasuna ha dominato il possesso palla (64%), e ha effettuato più tiri (14-10). Mentre ha battuto meno calci d’angolo (3-5).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (407-180): si sono distinti David García (65), Unai García (54) e Torró (43). Per gli ospiti, Jens Jonsson è stato il giocatore più preciso con 32 passaggi riusciti.

Chimy Avila nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Osasuna con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Cadice è stato Ivan Saponjic a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nell'Osasuna, il centrocampista Lucas Torró è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 21 totali). L'attaccante Saponjic è stato invece il più efficace nelle fila del Cadice con 18 contrasti vinti (28 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (57%).



Osasuna: Juan Pérez, David García, Unai García, Manu Sánchez, Nacho Vidal, Javi Martínez, Rubén García, O.Sanjurjo (Cap.), L.Torró, Chimy Avila, A.Budimir. All: Jagoba Arrasate
A disposizione: Jonás Ramalho, Enric Gallego, Juan Cruz, J.Moncayola, R.Torres, Iñigo Pérez, Kike Barja, S.Herrera, Jony, A.López, F.Roncaglia, D.Brasanac.
Cambi: R.Torres <-> O.Sanjurjo (64'), E.Gallego Puigsech <-> E.Ávila (64'), J.Moncayola <-> J.Martínez (64'), J.Rodríguez Menéndez <-> R.García (71')

Cadice: D.Gil, A.Espino, Marcos Mauro, P.Alcalá, C.Akapo, J.Jonsson, Iza, J.Garrido (Cap.), A.Lozano, R.Sobrino, I.Saponjic. All: Álvaro Cervera
A disposizione: Augusto Fernández, J.Flere, J.Pombo, Álex Martín, A.Perea, Á.Negredo, J.Izquierdo, F.Malbasic, J.Ledesma.
Cambi: A.Perea <-> C.Akapo (20'), J.Izquierdo <-> I.Saponjic (69'), Á.Negredo <-> R.Sobrino (77'), J.Pombo <-> J.Garrido (77')

Reti: 38' Budimir (Osasuna), 49' (R) Saponjic (Cadice), 75' Budimir (Osasuna), 86' (R) Torres (Osasuna), 91' Perea (Cadice).
Ammonizioni: D.García, I.Vidal Miralles, A.Espino, I.Carcelén

Stadio: El Sadar
Arbitro: Santiago Jaime Latre

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche