Barcellona, nuovo infortunio per Dembélé: è il 13° dal 2017

Liga
©IPA/Fotogramma

In campo in Champions per 25' per la prima volta in stagione, l'esterno offensivo francese ha riportato "uno stiramento al muscolo semimembranoso del tendine del ginocchio sinistro". È il 13esimo infortunio da quando nel 2017 è arrivato al Barça

Era tornato in campo quatto mesi dopo l'ultima volta: 25 minuti nel match di Champions League vinto per 1-0 dal suo Barcellona in trasferta contro la Dinamo Kiev, gara che ha anche rappresentato il suo esordio stagionale. Ora però Ousmane Dembélé sarà costretto a fermarsi ancora per via di un nuovo infortunio. "Il giocatore della prima squadra Ousmane Dembélé ha uno stiramento al muscolo semimembranoso del tendine del ginocchio sinistro. Non sarà a disponibile per le partite della sua nazionale e sono da definire i suoi tempi di recupero", si legge nel comunicato diramato dal Barcellona. Che oltre ad Aguero, che resterà fuori per almeno tre mesi a causa dell’aritmia emersa dopo un malore nel match contro l’Alaves, dovrà dunque nuovamente rinunciare anche a Dembélé per un periodo ancora da stabilire.

È il 13esimo infortunio dal 2017

leggi anche

Aguero torna a parlare dopo il malore

Continua dunque il calvario sportivo dell’esterno offensivo francese classe 1997, arrivato al Barcellona nell’estate del 2017 dal Borussia Dortmund: dal suo arrivo in blaugrana,  Ousmane Dembélé ha “collezionato” suo malgrado ben 13 infortuni (alcuni di notevole entità che lo hanno costretto a lunghi stop) saltando complessivamente 98 partite.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche