Mbappè nella storia della Ligue 1: è il più giovane a segnare 50 gol

Ligue 1

L'attaccante del Psg ha battuto il record di Yannick Stopyra, ex calciatore del Sochaux che arrivò a 50 reti nel 1982 all'età di 21 anni. L'ex Monaco ci è riuscito in appena 20, siglando anche 23 assist in 88 presenze

BALO SFIDA PAYET E VINCE LO CHAMPAGNE

MBAPPÈ: "BUFFON È UNA LEGGENDA"

Mbappè nella storia ad appena 20 anni. Sì, è tutto vero. Anche se quando si parla del talento del Psg ormai non si resta più sorpresi, uno dei calciatori più forti della sua generazione, Campione del Mondo con la Francia e stella del calcio mondiale. Inoltre, anche goleador: con la doppietta contro il Nimes realizzata sabato, Mbappè è diventato il calciatore più giovane ad aver realizzato almeno 50 reti in Ligue 1. Numeri incredibili. 

Mbappè batte il record di Stopyra

Chi c'era prima di lui? Il record resisteva addirittura dal 1982, precisamente dal 18 dicembre, quando Yannick Stopyra arrivò a 50 reti ad appena 21 anni, 11 mesi e 9 giorni con la maglia del Sochaux (ha giocato anche con Rennes, Bordeaux e Tolosa). 

Mbappè ci è riuscito in appena 20 anni, 2 mesi e 3 giorni. L'ennesimo traguardo di un campione cresciuto nel Monaco. Momento amarcord: al terzo posto di questa gradautoria del talento c'è Djibril Cissè, ex calciatore di Liverpool e Lazio che raggiunse i 50 gol il 4 ottobre del 2003 con la maglia dell'Auxerre (aveva 22 anni, un mese e 22 giorni)

Mbappè è riuscito a far meglio di tutti, 35 reti in due stagioni con il Psg (27 stagionali quest'anno) e 16 con il Monaco. 51 squilli totali in Ligue 1 ad appena 20 anni. Storico. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche