Falcao sogna un futuro nel baseball: "Potrei fare come Michael Jordan"

Ligue 1

L'attaccante del Monaco, oltre 200 gol in carriera, sogna un futuro nel baseball, sport che lo appassiona fin da bambino. Imiterebbe il grande MJ, "ma io voglio essere il primo ad avere realmente successo"

BALOTELLI, GOL DELL'EX AL NIZZA E NUOVA ESULTANZA

Come Michael Jordan, anzi, meglio. Radamel Falcao fissa l'obiettivo e svela il proprio sogno: lui, uno degli attaccanti più prolifici dell'era moderna con oltre 200 reti in carriera tra Porto, Atletico Madrid, River Plate, Chelsea e Monaco, sogna in realtà un futuro nel baseball.

Pallina e guantone, ecco come si vede quando avrà chiuso con il calcio. L'ha svelato in un'intervista a France Football, raccontando la sua passione che nasce da lontano. "Io amo il baseball. Sono cresciuto in Venezuela e quando ero piccolo era il baseball lo sport che praticavo e anche a ottimo livello. Penso che quando chiuderò la mia carriera da calciatore, ne inizierò un'altra da giocatore professionista di baseball".

Una decisione "alla Michael Jordan", insomma, con il campione Nba che nel 1994 si ritirò dallo sport che aveva cambiato per sempre con l'ambizione di "dimostrare di poter primeggiare anche in un'altra disciplina". Non gli andò benissimo (tanto che tornò, con enorme successo, alla palla a spicchi) e Falcao, almeno in questo, non vuole ripercorrere le orme del grande MJ. "Potrei fare come Jordan", ha confermato, "anche se lui comunque non giocò nei campionati più importanti. Io voglio essere il primo ad avere realmente successo".

I più letti