Ricostruzione Notre Dame: anche il PSG si mobilita

Ligue 1

Il club parigino ha annunciato il suo contributo alla ricostruzione della cattedrale di Parigi, devastata dalle fiamme nella serata di lunedì 15 aprile. E spuntano le prime maglie del PSG con la patch celebrativa, iniziativa di un negozio di Parigi

MACRON: "RICOSTRUIREMO CATTEDRALE"

VIDEO. NOTRE-DAME TRA LE FIAMME

LE REAZIONI DELLO SPORT

L’incendio di Notre-Dame non ha lasciato indifferente nemmeno il mondo dello sport, compreso il Paris Saint-Germain, che ha annunciato in un comunicato il suo impegno per contribuire alla ricostruzione della cattedrale simbolo di Parigi. “Il PSG sosterrà la ricostruzione di Notre-Dame – si legge nel comunicato diffuso dal club presieduto dallo sceicco Al-Khelaifi -. Il PSG condivide la commozione di tutti i parigini, dei francesi e di tutto il mondo per questa catastrofe. Vogliamo coordinare una mobilitazione che coinvolgerà tutte le forze del club, i principali partner e la comunità di tifosi”. I campioni di Francia, prossimi a conquistare l’ottava Ligue-1 della loro storia, organizzeranno raccolte fondi ma non solo. “L’obiettivo è quello di stimolare una serie di iniziative, tra cui raccolte fondi per ricostruire in futuro l’edificio”. Infine, un ringraziamento ai vigili del fuoco. “Esprimiamo ammirazione e solidarietà per i vigili del fuoco di Parigi, che con impegno e coraggio hanno contribuito a limitare l’entità del danno. Il club fornirà supporto anche a loro”.

L'iniziativa di un negozio parigino

Bella iniziativa del negozio parigino Foot-Store, che ha ideato una speciale patch commemorativa cucita sulla maglia del PSG. Al fianco dello stemma del club, ecco la facciata della cattedrale. Il tutto per 5 euro in più rispetto al prezzo standard, soldi che saranno utilizzati per la ricostruzione di Notre-Dame. “Il telefono continua a squillare da quando abbiamo annunciato l’iniziativa - ha commentato all'Equipe il direttore del negozio -. Ne abbiamo già vendute una dozzina sul posto e ci stanno arrivando ordini da tutta la Francia”.

I più letti