Monaco-St Etienne 2-3

Ligue 1

Il gol di Alves Morais, nei minuti di recupero (92° minuto), non è sufficiente per evitare la sconfitta ai padroni di casa. Il match valido per la trentacinquesima giornata della Ligue 1 si conclude con il risultato di 3-2 a favore degli ospiti

Il gol di Carlos Vinicius al 92° minuto non ha evitato la sconfitta casalinga al Monaco, il match contro il St Etienne si è concluso con il risultato di 3-2.

Dopo che i padroni di casa sono passati in vantaggio con Gelson Martins al 18°, uno sfortunato autogol di Ballo-Toure al 59° ha permesso al St Etienne di pareggiare per poi portarsi in vantaggio di due lunghezze grazie ai gol di Cabella al 71° e Nordin al 80°. Inutile la rete finale di Carlos Vinicius al 92° che non ha evitato la sconfitta casalinga alla sua squadra.

Nei gol del St Etienne significativi gli assist forniti da Mathieu Debuchy e Cabella. Nei 2 gol del Monaco decisivi nelle azioni delle reti gli assist di Jemerson e Gelson Martins.

A conferma del punteggio finale, il St Etienne ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (58%), e ha battuto più calci d'angolo (8-2). Il Monaco, invece, ha effettuato più tiri totali (13-8).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (376-241): si sono distinti Yann M'Vila (63), Loic Perrin (47) e Cabella (47). Per i padroni di casa, Kamil Glik è stato il giocatore più preciso con 32 passaggi riusciti.

Arnaud Nordin è stato il giocatore che ha tirato di più per il St Etienne: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Monaco è stato Radamel Falcao a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel St Etienne, l'attaccante Cabella è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 10 totali). Il difensore Fode Ballo-Toure è stato invece il più efficace nelle fila del Monaco con 12 contrasti vinti (16 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti