Lilla-Nantes 2-1

Ligue 1

Il Lilla porta a casa tre punti importanti grazie al successo casalingo contro il Nantes. Nella prima giornata, apre le marcature Osimhen; ospiti che trovano il pareggio ma che poi si devono arrendere ad José Fonte e compagni che ottengono la vittoria al 80'

Fuga, aggancio e nuova fuga vincente. Questo il 'percorso' fatto registrare dal Lilla che, in uno stadio ben riempito, ha ottenuto un importante successo contro il Nantes. Gli uomini di Galtier si sono imposti con il minimo scarto ma, è bene ricordarlo, non si sono mai trovati sotto nel punteggio. Dopo 19 minuti di gioco arriva il primo squillo targato Osimhen. Il Nantes, messo giù con un 433 che aveva come fine quello di essere in grado di difendere con ordine ma anche quello di far male in ripartenza, deve necessariamente reagire facendo però attenzione a non concedere un raddoppio che renderebbe davvero complicato un eventuale recupero. Il pareggio diventa realtà al 51°. Entrambe le squadre però vogliono fare bottino pieno e non si accontano di un punto a testa. Il sigillo sulla vittoria del Lilla lo mette Osimhen che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1

Il Lilla è riuscito a portarsi in vantaggio con Victor Osimhen al 19°, il Nantes ha pareggiato l'incontro grazie ad uno sfortunato autogol di Mehmet Zeki Çelik al 51°. Ha chiuso il risultato la rete di Osimhen al 80° che ha permesso al Lilla di portare a casa i tre punti.

Nei 2 gol del Lilla determinanti gli assist forniti da Mehmet Zeki Çelik e José Fonte.

A conferma della vittoria finale, il Lilla ha avuto un maggior possesso palla (54%). In parità il numero dei tiri totali (13)e di quelli nello specchio della porta (3). Il Nantes ha battuto, invece, più calci d’angolo (11-5).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (357-276): si sono distinti José Fonte (58), Zeki Çelik (56) e Tiago Djaló (52). Per gli ospiti, Valentin Rongier è stato il giocatore più preciso con 44 passaggi riusciti.

Victor Osimhen è stato il giocatore che ha tirato di più per il Lilla: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Nantes è stato Andrei Girotto a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Lilla, il centrocampista Jonathan Ikoné è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 16 totali). Il centrocampista Andrei Girotto è stato invece il più efficace nelle fila del Nantes con 12 contrasti vinti (17 effettuati in totale).


Lilla (4-2-3-1 ): M.Maignan, M.Zeki Çelik, José Fonte (Cap.), Tiago Djaló, D.Bradaric, B.André, J.Bamba, B.Soumaré, J.Ikoné, T.Weah, V.Osimhen. All: Christophe Galtier
A disposizione: C.Niasse, Thiago Maia, A.Ouattara, Y.Yazici, Reinildo, J.Pied, Léo Jardim.
Cambi: T.Maia Alencar <-> B.Soumaré (56'), Y.Yazici <-> T.Weah (68'), R.Mandava <-> J.Ikoné (87')

Nantes (4-3-3 ): A.Lafont, Fabio, Charles Traoré, N.Pallois, M.Wagué, A.Touré, Andrei Girotto, V.Rongier (Cap.), Lucas Lima, M.Coco, Kalifa Coulibaly. All: Christian Gourcuff
A disposizione: J.Homawoo, T.Youan, D.Appiah, A.Olliero, I.Louza, S.Moutoussamy, A.Bamba.
Cambi: S.Moutoussamy <-> M.Coco (15'), A.Bamba <-> C.Traoré (87')

Reti: 19' Osimhen (Lilla), 51' Aut. Zeki Çelik (Lilla), 80' Osimhen (Lilla).
Ammonizioni: J.Bamba, T.Weah, F.da Silva, C.Traoré, M.Wagué, N.Pallois

Stadio: Stade Pierre-Mauroy
Arbitro: Mikael Lesage

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti