Strasburgo-Metz 1-1

Ligue 1

Finisce 1-1 la sfida tra Strasburgo e Metz, nel match di esordio della Ligue 1. Strasburgo in vantaggio al minuto 21 con Thomasson. La rete del pareggio arriva grazie an un gol segnato da Diallo

Finisce con un pareggio la sida tra il Metz e il Metz con entrambe le squadre che portano a casa un punto. Il gol di Habib Diallo al minuto 47 ha permesso al Metz di pareggiare la rete realizzata da Thomasson che aveva aveva portato in vantaggio i suoi. Gara che si è chiusa con il risultato di 1-1

Lo Strasburgo è riuscito a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Adrien Thomasson segnato al 21° minuto, la rete del pareggio è arrivata nel secondo tempo con Diallo.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: sia Matz Sels (Strasburgo) che Alexandre Oukidja (Metz) hanno effettuato 2 interventi a testa.

Per lo Strasburgo l'assist è stato effettuato da Dimitri Lienard, mentre nel Metz il passaggio decisivo per il gol è di Opa Nguette.

Nonostante il pareggio, lo Strasburgo ha avuto a lungo il controllo del match: oltre a un maggior possesso palla (59%), ha effettuato più tiri (13-7), ma ha battuto meno calci d'angolo (3-4) del Metz.

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (523-329): si sono distinti Alexander Djiku (79), Jonas Martin (79) e Stefan Mitrovic (61). Per gli ospiti, Mamadou Fofana è stato il giocatore più preciso con 44 passaggi riusciti.

Dimitri Lienard nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per lo Strasburgo con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Metz è stato Habib Diallo a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, entrambe nello specchio della porta.
Nello Strasburgo, il difensore Lamine Koné è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (10) perdendone soltanto due, e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (58%). Il centrocampista Habib Maïga è stato invece il più efficace nelle fila del Metz con 8 contrasti vinti (14 effettuati in totale).


Strasburgo (3-5-1-1 ): M.Sels, L.Koné, S.Mitrovic (Cap.), A.Djiku, Y.Fofana, D.Lienard, J.Martin, K.Lala, L.Carole, A.Thomasson, L.Ajorque. All: Thierry Laurey
A disposizione: J.Bellegarde, Nuno da Costa, B.Kamara, K.Zohi, A.Ndour, M.Simakan, B.Corgnet.
Cambi: J.Bellegarde <-> Y.Fofana (20'), N.da Costa Jóia <-> J.Bellegarde (76'), K.Zohi <-> L.Ajorque (87')

Metz (4-3-3 ): A.Oukidja, F.Centonze, T.Delaine, M.Fofana, S.Sunzu, H.Maïga, K.N'Doram, R.Cohade (Cap.), F.Boulaya, H.Diallo, O.Nguette. All: Frédéric Antonetti
A disposizione: T.Ambrose, P.Delecroix, M.Cabit, I.Niane, V.Angban, M.Gakpa, J.Boye.
Cambi: M.Gakpa <-> O.Nguette (76'), I.Niane <-> F.Boulaya (76'), V.Angban <-> R.Cohade (89')

Reti: 21' Thomasson (Strasburgo), 47' Diallo (Metz).
Ammonizioni: T.Delaine

Stadio: Stade de la Meinau
Arbitro: Antony Gautier

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti