PSG-Reims, Kimpembe è il capitano ma si dimentica del sorteggio per il campo

Ligue 1

Il difensore del PSG, capitano per l'assenza di Thiago Silva, dimentica di prendere parte al sorteggio per campo di gioco e calcio d'inizio: un assistente dell'arbitro Letexier lo richiama nel cerchio di centrocampo tra le risate

PSG-REIMS 0-2, I NUMERI DELLA PARTITA

MBAPPE': "LA GENTE GIUDICA TROPPO ICARDI FUORI DAL CAMPO"

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Forse l'ha tradito l'emozione o forse era totalmente concentrato sulla partita che stava per iniziare. Nei fatti, Presnel Kimpembe è stato protagonista di un momento insolito prima del fischio d'inizio di PSG-Reims, sfida valida per la settima giornata di Ligue 1. Il difensore francese classe 1995, capitano del club parigino per l'assenza di Thiago Silva, si è completamente dimenticato di prendere parte al sorteggio per la scelta del campo e della squadra che avrebbe toccato il primo pallone della gara. Kimpembe, una volta entrato sul terreno di gioco del Parco dei Principi, ha preso posizione sulla linea difensiva e ha iniziato a dare indicazioni ai compagni di squadra. Il tutto mentre Yunis Abdelhamid, capitano del Reims, e la squadra arbitrale lo aspettavano nel cerchio di centrocampo per il sorteggio. A richiamarlo ai suoi compiti è stato un assistente dell'arbitro François Letexier.

Una scena divertente, sicuramente più dell'esito della partita: il PSG ha incassato la seconda sconfitta stagionale, con lo 0-2 firmato da Hassane Kamara e Boulaye Dia, ed è stato raggiunto in vetta alla classifica dall'Angers.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche