Icardi, rito di iniziazione al Psg. Neymar, che risate

Ligue 1

L'ex attaccante dell'Inter ha postato sulla propria pagina Instagram un video che lo ritrae in piedi su una sedia intento a cantare fra le risate generali di Neymar e Thiago Silva. Un vero e proprio rito di iniziazione che non ha avuo modo di evitare

ICARDI: "AL PSG PER VINCERE TITOLI"

MBAPPE': "LA GENTE LO GIUDICA TROPPO"

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Mauro Icardi sembra aver ritrovato il sorriso a Parigi. L'ex attaccante dell'Inter, passato al Psg nelle ultime ore del calciomercato estivo, si è calato totalmente nella sua nuova realtà. Lo dimostra anche un simpatico video postato dall'argentino sulla propria pagina Instagram. Una storia che lo ritrae in piedi su una sedia, intento a cantare. Il cellulare nella mano sinistra, una bottiglia di vetro con cui darsi il ritmo nella destra. Un vero e proprio rito di iniziazione, a cui spesso sono destinati i nuovi acquisti che arrivano in un club. E nemmeno al Psg fanno eccezione, per la gioia dei compagni. Fra questi, i più scatenati sono stati sicuramente Neymar, Thiago Silva e Paredes, seduti allo stesso tavolo e incapaci di trattenere le ristate. In attesa di festeggiare un gol sul campo, sfruttando magari un loro assist, Icardi si diverte con la musica. Insomma, il nervosismo degli ultimi giorni passati all'Inter sembra un ricordo. La sua ex squadra vola in Serie A. Lui spera di fare altrettanto a qualche chilometro di distanza.

Il momento di Icardi

Icardi, per il momento, ha giocato solo qualche minuto. 60' con il Real Madrid in Champions, altri 28' con lo Strasburgo in Ligue 1. Poi ha saltato le successive due gare di campionato contro Lione e Reims a causa di un problema muscolare che si è rivelato più complicato del previsto. Maurito, però, è pronto al rientro, come comunicato dallo stesso Tuchel in conferenza stampa. Il Psg se la vedrà con il Bordeaux questo sabato, gara in cui sarà necessario riscattare il brutto ko casalingo dell'ultima giornata (il secondo in sette partite). La classifica dice comunque primo posto. Chissà che non manchi poco anche per vedere il primo gol parigino di Icardi.

I più letti