Reims-Digione 1-2

Ligue 1
default

Digione e Reims danno spettacolo nel match valevole per la ottava giornata della Ligue 1. Passano prima gli uomini di David Guion che però devono subire il veemente ritorno degli avversari. Finisce 2-1 per il Digione con Mama Baldé grande protagonista di giornata

Vittoria sofferta ma prova di carattere per il Digione di Stéphane Jobard che è riuscito a ribaltare totalmente l'esito del match giocato contro il Reims. Per la squadra capitanata da Romao il match ha vissuto momenti molto differenti dal punto di vista emozionale. Si è partiti dalla gioia per una possibile vittoria, alla tristezza causata da una sicura sconfitta. Tutto il contrario di quello che hanno provato in casa Digione. Jobard decide di schierare la sua squadra con un 4231; Reims che risponde mettendosi a specchio e come detto sono proprio gli uomini di Guion a passare per primi al 17° minuto di gioco. Le cose però non sono andate nel verso giusto dopo il vantaggio acquisito. Il Digione infatti alza il baricentro, guadagna campo e inizia a creare pericoli alla difesa avversaria anche se ogni tanto offre il fianco al contropiede. La costante spinta offensiva porta al ribaltamento del punteggio. E' Baldé a firmare la rete del definitvo sorpasso. Il finale premia il Digione che porta a casa i tre punti vincendo per 2-1

Il Reims è riuscito a portarsi in vantaggio grazie alla rete di Xavier Chavalerin al 17°, ma il Digione ha risposto al 19° minuto con Júlio Tavares, chiudendo il primo tempo sul risultato di 1-1. La vittoria è arrivata con la realizzazione di Mama Baldé nel secondo tempo.

Nei 2 gol del Digione risolutivi gli assist forniti da Mama Baldé e Júlio Tavares. Il passaggio decisivo per la rete del Reims è stato di Remi Oudin.

Nonostante la sconfitta, il Reims ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (56%), ha effettuato più tiri (18-11), e ha battuto più calci d'angolo (5-4).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (383-274): si sono distinti Abdelhamid (74), Axel Disasi (67) e Jacques-Alaixys Romao (51). Per gli ospiti, Didier Ndong è stato il giocatore più preciso con 40 passaggi riusciti.

Júlio Tavares è stato il giocatore che ha tirato di più per il Digione: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Reims è stato Remi Oudin a provarci con maggiore insistenza concludendo 7 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Digione, l'attaccante Júlio Tavares pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (13 ma si contano anche 15 duelli persi). Il difensore Yunis Abdelhamid è stato invece il più efficace nelle fila del Reims con 10 contrasti vinti (15 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).


Reims (4-2-3-1 ): P.Rajkovic, Y.Abdelhamid, A.Disasi, T.Foket, G.Konan, M.Doumbia, X.Chavalerin, M.Cafaro, J.Romao (Cap.), R.Oudin, B.Dia. All: David Guion
A disposizione: D.Kutesa, M.Munetsi, A.Donis, T.Nkada, N.Lemaitre, H.Kamara, N.Mbuku.
Cambi: A.Donis <-> M.Cafaro (61'), T.Nkada <-> B.Dia (73'), D.Kutesa <-> M.Doumbia (78')

Digione (4-2-3-1 ): A.Gomis, B.Ecuele Manga, F.Chafik, H.Mendyl, N.Aguerd, W.Lautoa, Mama Baldé, B.Soumaré, D.Ndong, S.Mavididi, Júlio Tavares (Cap.). All: Stéphane Jobard
A disposizione: Matheus Pereira , J.Cádiz, R.Amalfitano, S.Coulibaly, R.Rúnarsson, M.Alphonse, N.Muzinga.
Cambi: M.Pereira da Silva <-> B.Soumaré (59'), M.Alphonse <-> F.Chafik (66'), J.Cádiz <-> M.Baldé (71')

Reti: 17' Chavalerin (Reims), 19' Júlio Tavares (Digione), 48' Mama Baldé (Digione).
Ammonizioni: W.Lautoa, D.Ndong, A.Disasi

Stadio: Stade Auguste-Delaune
Arbitro: Jeremie Pignard

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche