Nimes-St Etienne 0-1

Ligue 1
default

Nella ottava giornata della Ligue 1, vittoria esterna per il St Etienne. Sul terreno 'nemico', la squadra di Ghislain Printant ha sconfitto il Nimes di misura decisivo il gol di Debuchy al minuto 68, segnata su assist di Khazri

E' stata una rete siglata da Mathieu Debuchy a decidere il match tra St Etienne e Nimes. In un confronto che ha visto le due squadre cercare in maniera continua la via del gol, il punto di svolta è arrivato al 68° minuto quando Debuchy ha superato irrimediabilmente il portiere avversario. Quel gol, conti alla mano, è bastato per portare in dote tre punti davvero preziosi. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Nonostante la sconfitta gli uomini di Bernard Blaquart hanno avuto diverse opportunità, colpendo anche un legno con Fomba.Il St Etienne ha subito l'espulsione di Romain Hamouma al 74° per doppia ammonizione.

Da segnalare l’assist di Wahbi Khazri, decisivo per il gol vittoria, insieme alla prestazione di Jessy Moulin, autore di 8 parate importanti.

Nella sconfitta del Nimes, Paul Bernardoni oltre al gol subito è comunque stato poco impegnato: solo 3 parate nel corso di tutto il match.

Nonostante la sconfitta, il Nimes ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (65%), ha effettuato più tiri (22-6), e ha battuto più calci d'angolo (13-5).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (372-170): si sono distinti Anthony Briancon (73), Pablo Martinez (60) e Deaux (57). Per gli ospiti, Yann M'Vila è stato il giocatore più preciso con 30 passaggi riusciti.

Mathieu Debuchy è stato il giocatore che ha tirato di più per il St Etienne: 2 volte, entrambe nello specchio della porta. Per il Nimes è stato Renaud Ripart a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte, di cui 3 nello specchio della porta.
Nel St Etienne, il difensore Harold Moukoudi è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 12 totali). Il centrocampista Lucas Deaux è stato invece il più efficace nelle fila del Nimes con 14 contrasti vinti (19 effettuati in totale).


Nimes (4-3-3 ): P.Bernardoni, A.Briancon (Cap.), F.Miguel, P.Martinez, S.Alakouch, L.Deaux, L.Fomba, T.Valls, R.Ripart, Z.Ferhat, R.Philippoteaux. All: Bernard Blaquart
A disposizione: G.Paquiez, S.Ben Amar, K.Denkey, L.Landre, L.Lionel Dias, S.Sarr, V.Stojanovski.
Cambi: K.Denkey <-> T.Valls (72'), V.Stojanovski <-> L.Fomba (85'), S.Sarr <-> S.Alakouch (90')

St Etienne (4-2-3-1 ): J.Moulin, H.Moukoudi, L.Perrin (Cap.), T.Kolodziejczak, M.Debuchy, Y.M'Vila, Y.Cabaye, D.Bouanga, R.Hamouma, A.Nordin, W.Khazri. All: Ghislain Printant
A disposizione: Z.Youssouf , R.Boudebouz, M.Trauco, C.Abi, R.Beric, S.Bajic, W.Saliba.
Cambi: Z.Youssouf <-> Y.Cabaye (45'), C.Abi <-> W.Khazri (78'), W.Saliba <-> A.Nordin (89')

Reti: 68' Debuchy.
Ammonizioni: Y.Cabaye, T.Kolodziejczak, R.Hamouma, S.Alakouch
Espulsioni: Hamouma (74°), Hamouma (74°)

Stadio: Stade des Costières
Arbitro: Thomas Leonard

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche