Brest-Psg 1-2, ancora gol decisivo di Icardi: numeri da record

Ligue 1

Sempre più determinante l'ex attaccante dell'Inter, che entra a 10 minuti dal termine e segna il gol vittoria per la squadra di Tuchel: numeri impressionanti quelli dell'argentino in questi primi mesi al Paris Saint-Germain, che in una particolare statistica è addirittura il migliore in Europa

Ancora in gol Mauro Icardi nella vittoria per 2-1 del Paris Saint-Germain sul campo del neopromosso Brest. All'argentino sono bastati 5 minuti per risolvere una partita complicata per i parigini, sbloccata da Di Maria ma pareggiata nella ripresa dal rasoterra di Grandsir. Entrato al minuto 80 al posto di uno spento Cavani, Icardi ha realizzato il nono gol in 10 presenze regalando i tre punti che portano al momentaneo +10 della squadra di Tuchel sull'Angers, secondo in attesa delle gare della domenica.

 

Sebbene la concorrenza in attacco sia molto folta, i numeri sono tutti dalla parte dell'ex capitano dell'Inter: 5 gol segnati in 370' in Ligue 1, praticamente una media di uno a partita. Ancora meglio in Champions League dove ha già realizzato 4 gol in soli 258', con una media di uno ogni 65 minuti. Ma i record di Icardi non si limitano soltanto alla sua prolificità legata al tempo di gioco, ma anche in relazione alla sua partecipazione in campo.

 

Con la rete segnata al Brest, l'argentino ha realizzato un gol ogni 17 tocchi di palla (5 reti per 84 tocchi). Nessuno meglio di lui in questa speciale statistica tra i giocatori che hanno segnato almeno 2 gol nei 5 migliori campionati europei. L'esperienza di Icardi a Parigi non poteva cominciare nel modo migliore, in attesa dell'estate per capire se verrà riscattato e potrà continuare la sua avventura nella capitale francese.

I più letti