Monaco-Lilla 5-1

Ligue 1
monaco-lille-1060713

Il Monaco ottiene un'ottima vittoria interna. Nel match valido per la diciannovesima giornata della Ligue 1, i padroni di casa ottengono i tre punti grazie al 5-1 sul Lilla. Nonostante l'iniziale svantaggio, arrivato con la rete targata Osimhen, il Monaco ha prima rimontato e poi dilagato non lasciando spazio a una contro-rimonta degli ospiti

Successo netto del Monaco nella sfida che che la vedeva opposta al Lilla. I tre punti non sono di fatto mai stati in discussione. La squadra di Galtier è stata incapace di bloccare l'ondata offensiva del Monaco che ha dilagato. Giornata piuttosto complicata per Mike Maignan che ha visto l'attacco avversario presentarsi con troppa frequenza dalle sue parti. Vittoria senza grossi problemi quindi per il Monaco che porta a casa tre punti importanti. Il primo acuto del match arriva al 13° minuto: è infatti Victor Osimhen a sbloccare la partita. Più il tempo passa, più il divario tecnico diventa evidente. Alla fine il vantaggio degli uomini di Jardim diventa più che rassiurante con pochi dubbi sull'esito finale del match. Nel 5-1 ci sono da segnalare un paio di prestazioni niente male: il titolo di MVP del match va infatti a Wissam Ben Yedder, autore di una doppietta. Il Monaco ha subito l'espulsione di Danijel Subasic al minuto 78 per rosso diretto.

Nel primo tempo, chiuso sul risultato di 2-1, il Lilla è riuscito a passare in vantaggio al 13° con Victor Osimhen, prima che il Monaco ribaltasse il risultato grazie ai gol di Gelson Martins al 23° e Baldé Diao al 29°. Nella ripresa il Monaco ha poi dilagato, la sequenza dei gol: Ben Yedder (53°), Ben Yedder(65°), Glik (92°).



E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Monaco ha effettuato più tiri totali (15-9). Il Lilla, invece, ha avuto un maggior possesso palla (60%) e battuto più calci d’angolo (6-5).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (378-208): si sono distinti Soumaré (61), Benjamin André (58) e Gabriel (46). Per i padroni di casa, Guillermo Maripán è stato il giocatore più preciso con 30 passaggi riusciti.

Kamil Glik è stato il giocatore che ha tirato di più per il Monaco: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Lilla è stato José Fonte a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Monaco, il difensore Gil Dias è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 21 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (58%). Per la stessa statistica, nelle fila del Lilla, si è distinto il centrocampista Boubakary Soumaré con 9 contrasti vinti.


Monaco (5-4-1 ): B.Lecomte, Jemerson, Gil Dias, K.Glik (Cap.), G.Maripán, R.Aguilar, Gelson Martins, A.Golovin, Keita, T.Bakayoko, W.Ben Yedder. All: Leonardo Jardim
A disposizione: B.Badiashile Mukinayi, I.Slimani, C.Fàbregas, D.Subasic, A.Zagre, Adrien Silva, J.Augustin.
Cambi: J.Augustin <-> K.Baldé Diao (81'), A.Perruchet Silva <-> G.Batalha Martins (85'), I.Slimani <-> W.Ben Yedder (90')

Lilla (4-2-3-1 ): M.Maignan, José Fonte (Cap.), Gabriel, D.Bradaric, M.Zeki Çelik, Renato Sanches, J.Bamba, B.Soumaré, B.André, J.Ikoné, V.Osimhen. All: Christophe Galtier
A disposizione: Thiago Maia, Y.Yazici, Reinildo, A.Soumaoro, L.Rémy, Luiz Araújo, Léo Jardim.
Cambi: Y.Yazici <-> J.Ikoné (38'), L.Rémy <-> R.Luz Sanches (67'), L.de Araújo Guimarães Neto <-> V.Osimhen (76')

Reti: 13' Osimhen (Lilla), 23' Gelson Martins (Monaco), 29' Keita (Monaco), 53' Ben Yedder (Monaco), 65' Ben Yedder (Monaco), 92' Glik (Monaco).
Ammonizioni: A.Golovin, G.Maripán, R.Aguilar, K.Baldé Diao, D.Subasic, J.da Rocha Fonte
Espulsioni: Subasic (78°), Subasic (78°)

Stadio: Stade Louis II
Arbitro: Mikael Lesage

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

CALCIO: SCELTI PER TE