Rennes-Nantes 3-2

Ligue 1
default

Una rete di Raphinha regala al Rennes la vittoria. La sfida valevole per la ventiduesima giornata della Ligue 1, giocata sul terreno di casa contro il Nantes finisce 3-2 per gli uomini di Julien Stephan. La sconfitta degli ospiti è arrivata 97'. Padroni di casa che fanno così bottino pieno

Guardando alla classifica del girone, si capisce subito l'importanza che riveste la vittoria di oggi da parte del Rennes. Non è stata una gara semplice quella contro il Nantes che ha dato filo da torcere agli uomini di Stephan fino all'ultimo. Il tabellone finale ci dice che è stata una gara divertente, ricca di colpi di scena e che non ha deluso le aspettative. Le difese non sono riuscite a tenere molto a bada l'attacco avversario e tra un gol e l'altro si è arrivati al momento decisivo dell'incontro: il Nantes era riuscito a riportare la situazione in parità ma nonostante l'inerzia fosse dalla sua parte, la squadra di Gourcuff si è dovuta arrendere incassando la sconfitta. Il gol decisivo è arrivato al 97° minuto grazie alla firma di Raphinha . Da segnalare per il Rennes l'errore dal discetto di Niang al 70°.

Dopo che gli ospiti si sono portati in vantaggio con uno sfortunato autogol di Da Silva al 47°, il Rennes è riuscito a pareggiare l'incontro con Raphinha al 71°. La rete di Simon al 80° ha nuovamente portato avanti il Nantes, prima che i padroni di casa ribaltassero l'incontro con la rete di Bourigeaud che ha permesso al Rennes di arrivare al pareggio al 95° prima che la seconda realizzazione di Raphinha al 97° chiudesse definitivamente la partita portando i tre punti ai padroni di casa..

Oltre alle reti subite, il portiere del Nantes (Alban Lafont) è stato impegnato severamente in almeno altre 6 occasioni.

A conferma del punteggio finale, il Rennes ha avuto un maggior possesso palla (57%), e ha effettuato più tiri (8-13).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (373-255): si sono distinti Jeremy Gelin (72), Damien Da Silva (56) e Eduardo Camavinga (41). Per gli ospiti, Imran Louza è stato il giocatore più preciso con 37 passaggi riusciti.

M'Baye Niang nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Rennes: 5 volte di cui 4 nello specchio della porta. Per il Nantes è stato Ludovic Blas a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte, di cui 3 nello specchio della porta.
Nel Rennes, l'attaccante M'Baye Niang pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8 ma si contano anche 12 duelli persi). Il centrocampista Ludovic Blas è stato invece il più efficace nelle fila del Nantes con 11 contrasti vinti (18 effettuati in totale).


Rennes (4-4-2 ): E.Mendy, Hamari Traoré, J.Gelin, Faitout Maouassa, D.Da Silva (Cap.), E.Camavinga, Raphinha, F.Tait, J.Lea Siliki, A.Hunou, M.Niang. All: Julien Stephan
A disposizione: R.Salin, S.Boey, J.Gnagnon, Jordan Siebatcheu, Y.Gboho, R.Del Castillo, B.Bourigeaud.
Cambi: Y.Gboho <-> A.Hunou (57'), B.Bourigeaud <-> J.Lea Siliki (65'), R.Del Castillo <-> E.Camavinga (83')

Nantes (4-2-3-1 ): A.Lafont, Charles Traoré, M.Wagué, D.Appiah, R.Krhin, L.Blas, I.Louza, A.Bamba, A.Touré (Cap.), M.Simon, R.Emond. All: Christian Gourcuff
A disposizione: D.Petric, P.Ruiz, S.Moutoussamy, C.Benavente Bristol, J.Homawoo, B.Ndilu, M.Abeid.
Cambi: M.Abeid <-> R.Emond (67'), P.Ruiz <-> D.Appiah (86'), S.Moutoussamy <-> A.Bamba (92')

Reti: 47' Aut. Da Silva (Rennes), 71' Raphinha (Rennes), 80' Simon (Nantes), 95' Bourigeaud (Rennes), 97' Raphinha (Rennes).
Ammonizioni: C.Maouassa, R.Del Castillo, R.Dias Belloli, E.Camavinga, S.Boey, D.Appiah, R.Emond, A.Lafont, A.Bamba

Stadio: Roazhon Park
Arbitro: Benoît Millot

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

CALCIO: SCELTI PER TE