Rennes-Nantes 3-2

Ligue 1
default

Una rete di Raphinha regala al Rennes la vittoria. La sfida valevole per la ventiduesima giornata della Ligue 1, giocata sul terreno di casa contro il Nantes finisce 3-2 per gli uomini di Julien Stephan. La sconfitta degli ospiti è arrivata 97'. Padroni di casa che fanno così bottino pieno

Guardando alla classifica del girone, si capisce subito l'importanza che riveste la vittoria di oggi da parte del Rennes. Non è stata una gara semplice quella contro il Nantes che ha dato filo da torcere agli uomini di Stephan fino all'ultimo. Il tabellone finale ci dice che è stata una gara divertente, ricca di colpi di scena e che non ha deluso le aspettative. Le difese non sono riuscite a tenere molto a bada l'attacco avversario e tra un gol e l'altro si è arrivati al momento decisivo dell'incontro: il Nantes era riuscito a riportare la situazione in parità ma nonostante l'inerzia fosse dalla sua parte, la squadra di Gourcuff si è dovuta arrendere incassando la sconfitta. Il gol decisivo è arrivato al 97° minuto grazie alla firma di Raphinha . Da segnalare per il Rennes l'errore dal discetto di Niang al 70°.

Dopo che gli ospiti si sono portati in vantaggio con uno sfortunato autogol di Da Silva al 47°, il Rennes è riuscito a pareggiare l'incontro con Raphinha al 71°. La rete di Simon al 80° ha nuovamente portato avanti il Nantes, prima che i padroni di casa ribaltassero l'incontro con la rete di Bourigeaud che ha permesso al Rennes di arrivare al pareggio al 95° prima che la seconda realizzazione di Raphinha al 97° chiudesse definitivamente la partita portando i tre punti ai padroni di casa..

Oltre alle reti subite, il portiere del Nantes (Alban Lafont) è stato impegnato severamente in almeno altre 6 occasioni.

A conferma del punteggio finale, il Rennes ha avuto un maggior possesso palla (57%), e ha effettuato più tiri (8-13).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (373-255): si sono distinti Jeremy Gelin (72), Damien Da Silva (56) e Eduardo Camavinga (41). Per gli ospiti, Imran Louza è stato il giocatore più preciso con 37 passaggi riusciti.

M'Baye Niang nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Rennes: 5 volte di cui 4 nello specchio della porta. Per il Nantes è stato Ludovic Blas a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte, di cui 3 nello specchio della porta.
Nel Rennes, l'attaccante M'Baye Niang pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8 ma si contano anche 12 duelli persi). Il centrocampista Ludovic Blas è stato invece il più efficace nelle fila del Nantes con 11 contrasti vinti (18 effettuati in totale).


Rennes (4-4-2 ): E.Mendy, Hamari Traoré, J.Gelin, Faitout Maouassa, D.Da Silva (Cap.), E.Camavinga, Raphinha, F.Tait, J.Lea Siliki, A.Hunou, M.Niang. All: Julien Stephan
A disposizione: R.Salin, S.Boey, J.Gnagnon, Jordan Siebatcheu, Y.Gboho, R.Del Castillo, B.Bourigeaud.
Cambi: Y.Gboho <-> A.Hunou (57'), B.Bourigeaud <-> J.Lea Siliki (65'), R.Del Castillo <-> E.Camavinga (83')

Nantes (4-2-3-1 ): A.Lafont, Charles Traoré, M.Wagué, D.Appiah, R.Krhin, L.Blas, I.Louza, A.Bamba, A.Touré (Cap.), M.Simon, R.Emond. All: Christian Gourcuff
A disposizione: D.Petric, P.Ruiz, S.Moutoussamy, C.Benavente Bristol, J.Homawoo, B.Ndilu, M.Abeid.
Cambi: M.Abeid <-> R.Emond (67'), P.Ruiz <-> D.Appiah (86'), S.Moutoussamy <-> A.Bamba (92')

Reti: 47' Aut. Da Silva (Rennes), 71' Raphinha (Rennes), 80' Simon (Nantes), 95' Bourigeaud (Rennes), 97' Raphinha (Rennes).
Ammonizioni: C.Maouassa, R.Del Castillo, R.Dias Belloli, E.Camavinga, S.Boey, D.Appiah, R.Emond, A.Lafont, A.Bamba

Stadio: Roazhon Park
Arbitro: Benoît Millot

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche