Strasburgo-Reims 3-0

Ligue 1

Nel match valevole per la ventiquattresima giornata della Ligue 1, netta vittoria interna per lo Strasburgo di Thierry Laurey che si sbarazza senza problemi del Reims. Il primo gol arriva al minuto 50 con Djiku. Da lì in avanti è quasi un monologo con i padroni di casa che di impongono senza problemi per 3-0

Netto successo per lo Strasburgo che contro il Reims non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. E' stata una partita che gli uomini di Thierry Laurey hanno gestito nel migliore dei modi lungo tutti i 90 minuti di gioco. A sbloccare l'equilibrio ci ha pensato il gol di Alexander Djiku al 50'. Reims che ha accusato in maniera abbastanza pensante la rete dello svantaggio. La ricerca del pareggio non ha dato frutti e gli spazi lasciati hanno consentito allo Strasburgo di trovare la via della rete in altre due circostanze. I gol di Majeed Waris al 82' e Kenny Lala al 94' hanno messo in cassaforte il risultato. Grazie al 3-0 finale la squadra capitanata da Stefan Mitrovic fa un bel balzo in avanti in classifica

Nel corso del match il Reims non ha creato grandi pericoli alla porta di Matz Sels per nulla impegnato: non ha subito nessun tiro nello specchio della porta.

Assieme al risultato finale, lo Strasburgo ha avuto il controllo del match: ha effettuato più tiri totali (12-5), e ha battuto più calci d'angolo (9-8). Il Reims, invece, ha avuto un maggior possesso palla (51%).

Axel Disasi (Reims) è stato il migliore per numero di passaggi completati (46), superando in questa speciale classifica anche Stefan Mitrovic, il più preciso nelle fila dello Strasburgo (41). Il giocatore del Reims ha avuto la meglio anche nel dato relativo ai passaggi effettuati nella trequarti avversaria (5-0).

Majeed Waris è stato il giocatore che ha tirato di più per lo Strasburgo: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Reims è stato Yunis Abdelhamid a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nello Strasburgo, l'attaccante Ajorque è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 23 totali). Il difensore Ghislain Konan è stato invece il più efficace nelle fila del Reims con 15 contrasti vinti (22 effettuati in totale).


Strasburgo (4-2-3-1 ): M.Sels, K.Lala, Stefan Mitrovic (Cap.), A.Djiku, L.Carole, Majeed Waris, A.Thomasson, D.Lienard, I.Sissoko, K.Zohi, L.Ajorque. All: Thierry Laurey
A disposizione: J.Bellegarde, L.Koné, I.Aaneba, A.Lebeau, B.Kamara, M.Simakan, L.Mothiba.
Cambi: J.Bellegarde <-> K.Zohi (73'), M.Simakan <-> A.Thomasson (81'), L.Mothiba <-> L.Ajorque (92')

Reims (4-3-3 ): N.Lemaitre, Y.Abdelhamid, A.Disasi, H.Kamara, G.Konan, J.Romao (Cap.), Moreto Cassamã, X.Chavalerin, E.Touré, B.Dia, M.Doumbia. All: David Guion
A disposizione: T.Foket, A.Donis, N.Mbuku, T.Dingome, D.Kutesa, M.Munetsi, Y.Diouf.
Cambi: N.Mbuku <-> J.Romao (60'), D.Kutesa <-> E.Touré (73'), M.Munetsi <-> M.Moro Cassamã (79')

Reti: 50' Djiku, 82' Majeed Waris, 94' (R) Lala.
Ammonizioni: D.Lienard, E.Touré, M.Doumbia

Stadio: Stade de la Meinau
Arbitro: Thomas Leonard

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti