Nimes-Marsiglia 2-3

Ligue 1
default

Nel match valevole per la ventisettesima giornata della Ligue 1, vittoria esterna dell'Olympique Marsiglia sul Nimes. La squadra di André Villas-Boas si è assicurata i tre punti respingendo il tentativo di rimonta degli avversari che, dopo la rete del 2-3 arrivata al 92' con Deaux, non sono riusciti a centrare il pareggio

Il Nimes ha avuto una possibilità per rimettere in piedi la partita ma alla fine ha trionfato l'Olympique Marsiglia che, dopo aver visto dimezzarsi un doppio vantaggio, ha respinto l'assalto finale della squadra di Blaquart. Per la gioia di chi era allo stadio, nessuno ha pensato puntato tutto sulla fase difensiva e ovviamente la comune strategia ha ravvivato non poco lo spettacolo. Il 3-2 finale può essere letto come la traduzione numerica di ciò che si è visto sul campo. Dopo aver raggiunto un vantaggio di due reti, l'Olympique Marsiglia ha forse tirato un po' troppo i remi in barca consentando un parziale ritorno degli uomini di Blaquart. Al 92' minuto è arrivata la rete di Ferhat che ha ravvivato il finale di partita. Il gol però si è rivelato inutile visto che Mandanda e compagni hanno fermato ogni disperato tentativo di pareggio da parte dei rivali vincendo il match per 3-2.

All'iniziale vantaggio del Nimes con Zinedine Ferhat al 5°, l'Olympique Marsiglia ha dato dimostrazione della sua forza grazie ad una tripletta di Benedetto (10°, 36° e 68°). La rete finale realizzata da Lucas Deaux al 92° minuto non è servita per evitare la sconfitta casalinga alla sua squadra.

Nell'Olympique Marsiglia determinanti gli assist forniti da Duje Caleta-Car, Bouna Sarr e Dimitri Payet in occasione delle reti.

A conferma del risultato finale, l'Olympique Marsiglia ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (51%), e ha battuto più calci d'angolo (9-8). Il Nimes, invece, ha effettuato più tiri totali (16-13).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (285-250): si sono distinti Sarr (36), Caleta-Car (35) e Boubacar Kamara (34). Per i padroni di casa, Pablo Martinez è stato il giocatore più preciso con 30 passaggi riusciti.

Bouna Sarr nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Olympique Marsiglia con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Nimes è stato Zinedine Ferhat a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nell'Olympique Marsiglia, il difensore Sarr è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 16 totali). Il centrocampista Sidy Sarr è stato invece il più efficace nelle fila del Nimes con 17 contrasti vinti (31 effettuati in totale).


Nimes (4-2-3-1 ): P.Bernardoni, P.Martinez, L.Landre, R.Ripart (Cap.), G.Paquiez, Z.Ferhat, S.Sarr, L.Fomba, Y.Benrahou, R.Philippoteaux, N.Roux. All: Bernard Blaquart
A disposizione: L.Deaux, K.Guessoum, L.Lionel Dias, T.Valls, S.Alakouch, M.Koné, L.Buades.
Cambi: M.Koné <-> R.Philippoteaux (69'), L.Deaux <-> L.Fomba (69')

Olympique Marsiglia (4-2-3-1 ): S.Mandanda (Cap.), J.Amavi, D.Caleta-Car, B.Sarr, Á.González, V.Germain, M.Sanson, B.Kamara, V.Rongier, D.Payet, D.Benedetto. All: André Villas-Boas
A disposizione: S.Khaoui , Y.Pelé, M.Lopez, L.Perrin, M.Aké, F.Chabrolle, A.Mohamed Abdallah.
Cambi: M.Aké <-> D.Payet (88'), M.Lopez <-> D.Benedetto (90')

Reti: 5' Ferhat (Nimes), 10' Benedetto (Olympique Marsiglia), 36' Benedetto (Olympique Marsiglia), 68' Benedetto (Olympique Marsiglia), 92' Deaux (Nimes).
Ammonizioni: Á.González, D.Payet, S.Mandanda, L.Landre, Z.Ferhat, S.Sarr, G.Paquiez

Stadio: Stade des Costières
Arbitro: Clément Turpin

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche