Digione, incidente in quad per Benzia: rischia di perdere l'uso di una mano

Ligue 1
Instagram @benzia9

ll trequartista algerino vittima protagonista di un incidente in quad nei pressi di Savigny-le-Sec. Operato, rischia di perdere l'uso della mano sinistra. Delcourt, presidente del Digione: "Yassine è sotto morfina ma la situazione sembra grave"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Un incidente in quad rischia di avere gravi conseguenze per Yassine Benzia, trequartista algerino del Digione, club di Ligue 1 che ha chiuso al sedicesimo posto la stagione 2019/2020. Benzia è stato protagonista di un brutto impatto al volante del mezzo - avvenuto giovedì nei pressi della località di Savigny-le-Sec e le cui cause sono oggetto di indagine - e rischierebbe di perdere l'uso della mano sinistra. A dare conferma della gravità fatti è stato Olivier Delcourt, presidente del Digione, a 'Bien Public: "Yassine è stato operato, è sotto morfina e resterà ricoverato per un pò". Il giocatore classe 1994 non è in pericolo di vita ma l'incidente rischia di compromettere definitivamente l'uso dell'arto. Un brutto fuoriprogramma per Benzia, arrivato al Digione dal Lille (club proprietario del suo cartellino) a gennaio dopo l'esperienza di cinque mesi in Grecia con l'Olympiakos e protagonista con il suo nuovo club di tre presenze. Il calcio francese ora è in apprensione per lui.

CALCIO: SCELTI PER TE