Bordeaux-Digione 3-0

Ligue 1
bordeaux-dijon-2094691

Nel match della sesta giornata della Ligue 1, netto successo del Bordeaux sul Digione. Gara nella quale il risultato spega bene l'andamento unilaterale della partita: 3-0 per il Bordeaux che ha ottenuto i tre punti anche grazie a un’ottima prestazione di squadra

Vittoria senza patemi per il Bordeaux che ha lasciato solo le briciole al Digione incapace di reagire all'iniziale svantaggio. E' stata una partita che gli uomini di Jean-Louis Gasset hanno controllato per quasi tutti i 90 minuti. Il match vive il suo primo momento chiave al 11' con la rete firmata da Remi Oudin . Digione che ha accusato in maniera abbastanza pensante la rete dello svantaggio. La ricerca del pareggio non ha dato frutti e gli spazi lasciati hanno consentito al Bordeaux di trovare la via della rete in altre due circostanze. Il raddoppio arriva grazie a di una rete di Samuel Kalu 29'. L'ultima rete della gara, quella che sancisce il 3-0 finale, la mette a segno Toma Basic che completa così la sua doppietta personale al 89'. Grazie al 3-0 finale la squadra capitanata da Koscielny fa un bel balzo in avanti in classifica

Nel corso del match il Digione non ha creato grandi pericoli alla porta di Benoît Costil poco impegnato: ha effettuato una sola parata.

A conferma del punteggio finale, il Bordeaux ha avuto il controllo del match: ha effettuato più tiri totali (17-5), e ha battuto più calci d'angolo (5-4). Il Digione, invece, ha avuto un maggior possesso palla (50%).

Jonathan Panzo (Digione) è stato il migliore per numero di passaggi completati (67), superando in questa speciale classifica anche Koscielny, il più preciso nelle fila del Bordeaux (62). Koscielny ha invece avuto la meglio nel dato relativo al numero di passaggi nella trequarti avversaria (5 contro 4 del suo avversario).

Toma Basic è stato il giocatore che ha tirato di più per il Bordeaux: 4 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Digione è stato Mama Baldé a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Bordeaux, il difensore Laurent Koscielny è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (7) perdendone soltanto due. Il centrocampista Éric Ebimbe è stato invece il più efficace nelle fila del Digione con 9 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (14).



Bordeaux: B.Costil, Y.Sabaly, Pablo, L.Koscielny (Cap.), L.Benito, Y.Adli, R.Oudin, T.Basic, N.de Preville, S.Kalu, J.Maja. All: Jean-Louis Gasset
A disposizione: P.Baysse, S.Mara, G.Poussin, J.Briand, E.Kwateng, Hwang Ui-Jo, M.Zerkane, M.Poundjé, D.Bakwa.
Cambi: J.Briand <-> J.Maja (63'), U.Hwang <-> R.Oudin (63'), D.Bakwa <-> S.Kalu (77'), M.Zerkane <-> N.de Preville (77')

Digione: S.Allagbe, A.Chalá, B.Ecuele Manga (Cap.), J.Panzo, F.Chafik, D.Ndong, É.Ebimbe, Pape Diop, M.Chouiar, R.Assalé, Mama Baldé. All: Stéphane Jobard
A disposizione: A.Racioppi, B.Celina, F.Sammaritano, W.Lautoa, N.Muzinga, W.Younoussa, J.Marié, A.Ngouyamsa Nounchil, A.Scheidler.
Cambi: B.Celina <-> R.Assalé (59'), A.Scheidler <-> M.Baldé (74'), W.Lautoa <-> P.Diop Gueye (82'), F.Sammaritano <-> M.Chouiar (83')

Reti: 11' Oudin, 29' Kalu, 89' Basic.
Ammonizioni: P.Nascimento de Castro, S.Kalu, É.Ebimbe, J.Panzo, M.Chouiar

Stadio: Matmut Atlantique
Arbitro: Antony Gautier

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche