Lorient-Marsiglia 0-1

Ligue 1
default

Nella ottava giornata della Ligue 1, vittoria esterna per l'Olympique Marsiglia. Sul terreno 'nemico', la squadra di André Villas-Boas ha sconfitto il Lorient di misura decisivo il gol di Balerdi al 54° minuto, segnata su assist di Thauvin

A decidere è stato un gol siglato da Leonardo Balerdi che ha rotto in maniera definitiva l'equilibrio che si era venuto a creare nella sfida tra Olympique Marsiglia e Lorient. In un confronto che ha visto un sostanziale equilibrio tra le due squadre, il punto di svolta è arrivato al 54° minuto quando Balerdi ha trovato la combinazione della cassaforte difensiva avversaria. Quel gol, conti alla mano, è bastato per portare in dote tre punti davvero preziosi. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Nonostante la sconfitta gli uomini di Christophe Pelissier hanno avuto diverse opportunità, colpendo anche un legno con Boisgard.

Da segnalare l’assist di Florian Thauvin, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila dell'Olympique Marsiglia, Steve Mandanda è stato poco impegnato: solo 3 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Lorient, Paul Nardi oltre al gol subito è comunque stato chiamato in causa poche volte: solo 2 parate nel corso di tutto il match. Nessuna espulsione nelle due squadre, ma molto agonismo in campo con 6 cartellini gialli in totale (3 per parte).

A conferma della vittoria finale, l'Olympique Marsiglia ha dominato il possesso palla (64%), e ha effettuato più tiri (15-12). Mentre ha battuto meno calci d’angolo (4-6).

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (439-187): si sono distinti Valentin Rongier (60), Álvaro González (57) e Balerdi (55). Per i padroni di casa, Trevoh Chalobah è stato il giocatore più preciso con 27 passaggi riusciti.

Florian Thauvin nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Olympique Marsiglia con 4 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Lorient è stato Yoane Wissa a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Olympique Marsiglia, il difensore Jordan Amavi è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 18 totali). Il centrocampista Laurent Abergel è stato invece il più efficace nelle fila del Lorient con 13 contrasti vinti (17 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (57%).



Lorient: P.Nardi, J.Morel (Cap.), J.Laporte, H.Mendes, A.Gravillon, Y.Wissa, L.Abergel, T.Chalobah, Q.Boisgard, P.Hamel, T.Moffi. All: Christophe Pelissier
A disposizione: F.Lemoine, T.Fontaine, A.Laurienté, E.Le Fée, A.Grbic, M.Dreyer, J.Delaplace, T.Monconduit, S.Diarra.
Cambi: A.Laurienté <-> T.Moffi (63'), A.Grbic <-> Q.Boisgard (72'), S.Diarra <-> P.Hamel (82'), J.Delaplace <-> H.Mendes (82')

Olympique Marsiglia: S.Mandanda (Cap.), L.Balerdi, H.Sakai, Á.González, J.Amavi, M.Cuisance, P.Gueye, B.Kamara, V.Rongier, F.Thauvin, D.Benedetto. All: André Villas-Boas
A disposizione: V.Germain , M.Sanson, D.Caleta-Car, N.Radonjic, Luis Henrique, Y.Nagatomo, K.Strootman, Y.Pelé, M.Aké.
Cambi: M.Sanson <-> P.Gueye (71'), N.Radonjic <-> F.Thauvin (82'), M.Aké <-> D.Benedetto (89'), D.Caleta-Car <-> M.Cuisance (89')

Reti: 54' Balerdi.
Ammonizioni: D.Benedetto, Á.González, V.Rongier, Q.Boisgard, H.Mendes, A.Gravillon

Stadio: Stade du Moustoir
Arbitro: Benoît Bastien

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche