Psg-Marsiglia 2-1, gol di Icardi e Neymar. Supercoppa di Francia a Pochettino

SUPERCOPPA
Twitter @PSG_inside

Decimo trionfo (l'ottavo consecutivo) nella Supercoppa di Francia per i parigini, vittoriosi 2-1 a Lens contro il Marsiglia. Protagonista assoluto Mauro Icardi, gol e traversa prima del rigore procurato e trasformato da Neymar al rientro. Inutile la rete nel finale di Payet. Spazio anche gli italiani Verratti, Florenzi e Kean. Primo titolo da allenatore del Psg per Pochettino

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE NEWS

PSG-MARSIGLIA 2-1

39' Icardi (P), 85' rig. Neymar (P), 89' Payet (M)


PSG (4-3-3): Navas; Florenzi, Marquinhos, Diallo, Kurzawa (65' Kimpembe); Herrera (90' Sarabia), Verratti, Paredes (88' Pereira); Di Maria (65' Neymar), Icardi (88' Kean), Mbappé. All. Pochettino


MARSIGLIA (4-1-4-1): Mandanda (46' Pelé); Sakai, Gonzalez, Caleta-Car, Nagatomo (66' Lirola); Kamara; Thauvin, Gueye (56' Sanson), Rongier (80' Germain), Radonjic (56' Benedetto); Payet. All. Villas-Boas


Ammoniti: Radonjic (M), Nagatomo (M), Lirola (M), Gonzalez (M), Mbappé (P)


Per l’ottava edizione di fila, la Supercoppa di Francia resta di proprietà del Psg. Va ai parigini la 44^ edizione del trofeo, inizialmente prevista ad agosto ma posticipata a causa della pandemia da Covid-19 e disputata in Francia dopo 11 anni all’estero. A festeggiare sono sempre i campioni di Francia, scudetto e coppa nella stagione 2019/20, che battono 2-1 il Marsiglia giunto al 2° posto nello scorso campionato. Decimo trofeo nella competizione per il club (nessuno come loro) e primo titolo da allenatore del Psg per Mauricio Pochettino, erede di Tuchel da gennaio, lui che da giocatore dei rossoblù aveva trionfato nella Coppa Intertoto del 2001. Vent’anni più tardi ha ritrovato una squadra dalla qualità stellare con un Mauro Icardi in più.

La cronaca della gara

approfondimento

Pochettino: "Eriksen? Club farà scelte migliori"

Al 39’ è proprio Icardi ad andare a segno (4° gol in sette gare stagionali), tap-in vincente dopo il colpo di testa respinto da Mandanda. Vantaggio meritato per la squadra di Pochettino, padrona del gioco e vicina al raddoppio con lo stesso Maurito fermato dalla traversa prima dell’intervallo. Nella ripresa attento Navas su Thauvin e Caleta-Car, male Rongier che sparacchia a lato. A fare la differenza ancora Icardi che si procura il rigore del raddoppio trasformato dal ritrovato Neymar, fuori da un mese dopo l’infortunio contro il Lione. Prima del fischio finale assist di Thauvin e rete di Payet, troppo tardi però per Villas-Boas. Spazio in campo anche per gli italiani Verratti, Florenzi e Kean, loro come le vecchie conoscenze della Serie A tra i parigini (Marquinhos  e Paredes) e il Marsiglia con Nagatomo e l’ultimo arrivato Lirola.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.