Juve, ansia per Pjaca: "L'infortunio sembra grave"

Mondiali
pjaca_infortunio

Il talento croato è uscito in barella dopo il cedimento del ginocchio durante l'amichevole tra la sua nazionale e l'Estonia. Ansia per la Juventus in attesa di conoscere l'esatta entità dell'infortunio, anche se il ct croato ammette: "Sembra molto serio"

Dall'Estonia arrivano brutte notizie per Massimiliano Allegri e la Juventus. Marko Pjaca, infatti, impegnato in nell'amichevole della sua Croazia contro la nazionale di casa è stato costretto a lasciare il campo in barella dopo 65 minuti di gioco e il suo infortunio al ginocchio sembra essere molto grave, come confermano le parole del ct croato Cacic: "Purtroppo sembra essere un problema serio", ha detto al termine della partita contro l'Estonia.

A sconfortare l'allenatore bianconero, oltre alle parole del ct croato, ci sono anche le immagini dell'incidente, oltremodo eloquenti: un controllo di palla, il tentativo di rincorrerla e poi il ginocchio destro che cede all'improvviso senza che Pjaca entri in contrasto con alcun avversario. Brutte sensazioni, soprattutto per il giocatore uscito in lacrime e con le mani sul volto. Per avere l'ufficialità della diagnosi in ogni caso bisognerà aspettare gli esami ai quali il giocatore si sottoporrà nella giornata di mercoledì, ma è certo che la Croazia non porta bene al numero 20 bianconero che già ad ottobre si era infortunato a un perone che l'aveva costretto a stare lontano dai campi per quasi due mesi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche