Il Brasile è già qualificato, si diverte con il teqball

Mondiali

Altro che Argentina. Senza la tensione di dover giocare gare decisive, i ragazzi del ct Tite si divertono nello spogliatoio con un un nuovo passatempo, una via di mezzo tra calcio e ping pong

QUALIFICAZIONI MONDIALI SUDAMERICA, TUTTI I VIDEO

Da quasi 20 anni li vediamo palleggiare negli spot televisivi. Ma quando si spengono le telecamere, i brasiliani non sono molto diversi. Già da tempo sicuri di un biglietto per Russia 2018, grazie a un girone di qualificazione dominato, Neymar e compagni non abbandonano la palla nemmeno in spogliatoio. L'ultimo passatempo è il teqball: un tavolo da ping pong a schiena d'asino su cui si gioca con il pallone da calcio. Due contro due, tre tocchi concessi per squadra prima di mandare la sfera dall'altra parte della retina. Dopo averci giocato sul campo d'allenamenti, i verdeoro l'hanno piazzato anche al centro del loro spogliatoio. Neymar, Willian, Casemiro, Paulinho e poi Dani Alves si sono sfidati, circondati dei compagni.

I più letti