Argentina: Icardi, Dybala e il Papu Gomez ancora in panchina contro l'Ecuador. Benedetto titolare

Mondiali
arg_10

Nella partita che deciderà la qualificazione al Mondiale di Russia il Ct Sampaoli confermerà le scelte fatte contro il Perù e dovrebbe lasciare ancora una volta in panchina sia il bianconero sia il nerazzurro. Ancora titolare Benedetto, out anche il Papu Gomez: al suo posto Salvio del benfica. La sfida in diretta e in esclusiva su Sky Sport all'1.30 della notte tra martedì e mercoledì

QUALIFICAZIONI RUSSIA 2018, LA CLASSIFICA DEL GIRONE SUD AMERICANO

Niente da fare, anche contro l'Ecuador Sampaoli non cambierà idea e lascerà in panchina dal primo minuto sia Icardi che Dybala. Sono queste le indicazioni che arrivano dal ritiro della nazionale albiceleste dove nella serata italiana di domenica il Ct ha provato la squadra che verosimilmente dovrebbe scendere in campo contro l'Ecuador. Nella partita decisiva, quella da non sbagliare e da vincere per forza, quella che decreterà se l'Argentina riuscirà a qualificarsi (direttamente o quanto meno attraverso il playoff contro la Nuova Zelanda) per i prossimi Mondiali di Russia 2018, Sampaoli se la giocherà ancora una volta senza l'apporto dell'attaccante bianconero e di quello nerazzurro, che finora, nelle prime 7 giornate di Serie A, in questa stagione hanno già segnato insieme 16 gol.

Proprio quello che servirebbe a Messi e compagni, incredibilmente penultimo attacco di tutte le qualificazioni del Sud America e fermati sullo 0-0 nella già decisiva sfida contro il Perù, che in caso di vittoria avrebbe di fatto spalancato le porte della Russia alla nazionale argentina. E invece Sampaoli sembrerebbe intenzionato ad andare avanti per la sua strada, confermando di fatto l'assetto visto in campo nell'ultima partita, quando l'Argentina è scesa in campo con un 4-2-3-1 nel quale Messi giocava alle spalle dell'unico attaccante, Benedetto.

Fuori anche il Papu

Anche contro l'Ecuador, ai quasi 3.000 metri di Quito, il centravanti del Boca sarà l'unica punta nonostante contro il perù sia rimasto a secco fallendo due ottime occasioni da reti. Le novità semmai riguarderanno il centrocampo e porteranno ad un'altra esclusione 'italiana', quella del Papu Gomez al quale Sampaoli dovrebbe preferirgli l'esterno del Benfica Salvio. In mezzo al campo, invece, al posto di Banega (uscito per infortunio contro il Perù), giocherà Enzo Perez. Per il resto confermati gli altri giocatori, con la linea difensiva davanti a Romero che sarà composta da Mercado, Mascherano, Garay e Acuna a sinistra. Biglia sarà il regista, Di Maria l'ala destra. 

Ecuador-Argentina, la probabile formazione albiceleste

Argentina (4-2-3-1): Romero; Mercado, Garay, Mascherano, Acuna; Biglia, Perez; Di Maria, Messi, Salvio; Benedetto. Ct: Sampaoli

I più letti