Pari con l'Uganda, Ghana fuori dai Mondiali. La protesta: "Match falsato dall'arbitro"

Mondiali
ghana_uganda_getty

A scatenare la rabbia la direzione di gara di Daniel Bennet che, nel match con l'Uganda finito 0-0, non concede un rigore e nel finale annulla un gol al Ghana. La Federazione chiede giustizia: "Partita da ripetere"

Il Ghana saluta il mondiale, ma la federazione del paese africano non ci sta e protesta ufficialmente con la Fifa. A scatenare la rabbia la direzione di gara dell'arbitro Daniel Bennet che, nel match con l'Uganda finito 0-0, non concede un rigore e nel finale annulla un gol al Ghana. Alle proteste dei tifosi si unisce quella della federcalcio che ha accusato il direttore di gara di aver causato un grave danno alla nazionale ghanese. La Federazione chiede che il match venga ripetuto e che la Fifa "esamini" la prestazione in campo di Bennet e dei suoi assistenti.

I più letti