Ecuador-Argentina, Sampaoli: "Dobbiamo essere al livello di Messi"

Mondiali
sampaoli

In vista della sfida decisiva contro l'Ecuador, l'allenatore dell'Argentina ha parlato così in conferenza stampa: "Se saremo tutti al livello di Messi faremo bene. Abbiamo 90' per raggiungere il Mondiale, ci crediamo"

Jorge Sampaoli si gioca tutto contro l'Ecuador: qualificazione, Mondiale in Russia, dignità: "Se giochiamo tutti al livello di Messi possiamo fare bene". Questo il monito prima della sfida. Dopo il pareggio per 0-0 contro il Perù, l'Argentina non può più sbagliare. Bisogna vincere: "Vogliamo andare al Mondiale, niente scuse". Queste le parole di Sampaoli in conferenza. 

"Il problema dell'altezza passa in secondo piano"

Così Sampaoli: "Il desiderio smodato di andare alla Coppa del Mondo è ciò che viaggia contro di noi". Poi sulle condizioni dello stadio: "So che piove molto a Quito, questo può complicare il campo di gioco, e dato che non si può fare molto dobbiamo adattarci". 2800 metri: "È uno stadio difficile in cui giocare, tutto quello che viene elaborato ha molte più certezze. La palla non si piega. E molto difficile intuire dove va". E ancora: L'altezza è un problema secondario, il più grande svantaggio è che non siamo ancora qualificati per la Coppa del Mondo, soffriremo molto nello stadio di Atahualpa, l'Ecuador cercherà di costruire una squadra a tutti i costi". 

"Messi sarà molto importante"

Su Leo: "Oggi la figura di Messi sarà molto importante per me. Ho allenato un incredibile Messi, impegnato, partecipativo, competitivo. Se tutti saremo al suo livello, la partita contro l'Ecuador andrà molto bene ". Su Di Maria: "È al top per l'Argentina, è al centro del progetto ed è considerato come uno dei più importanti esterni del mondo. Non penso di escluderlo". Infine: "Dobbiamo stare molto attenti all'Ecuador, abbiamo 90' per raggiungere la Coppa del Mondo"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche