Uruguay-Bolivia 4-2: doppietta Suarez, a segno Cavani e Caceres. GOL e HIGHLIGHTS

Mondiali

Dario Massara

A Montevideo la Celeste vince di rimonta 4-2 grazie a una doppietta dell'attaccante del Barcellona e alle reti di Cavani e del veronese Caceres

Trionfo e festa doveva essere e trionfo e festa è stata. Ma di quelle che si gustano di più, perché raggiunte con un pizzico di sofferenza. Perché quel gol, anzi quell'autogol maldestro ai limiti del ridicolo, aveva fatto venire qualche brivido sulle tribune del Centenario di Montevideo. A ribaltarla ci hanno pensato un insospettabile come Caceres e quei due soliti noti, Cavani e Suarez. E il pistolero si è tolto anche lo sfizio di mettere in bacheca un record invidiabile, con 21 gol è diventato il capocannoniere delle qualificazioni sudamericane. Superando e lasciando a 19 un certo Hernan Crespo.

La Celeste chiude al secondo posto, alle spalle si mette solo il Brasile. In Russia molto probabilmente nessuno sarà contento di affrontarla. Perché in una squadra con tradizione ed esperienza adesso ci sono giovani di grande prospettiva come Valverde e Bentancur e poi quei due bomber micidiali che non smettono di segnare: Suarez e Cavani. Da Montevideo a Mosca. Il viaggio è lungo ma i sogni non contemplano traiettorie impossibili

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche